Sicurezza

NUOVI STRUMENTI CONTRO TRAFFICI ILLECITI SULL’A22

Dispositivi realizzati da Cssc delle Università Trento e Verona

Foto: Ansa

Sono in fase di sviluppo tre nuovi progetti che prevedono l’impiego di tecnologie avanzate per rendere più efficaci i controlli delle forze dell’ordine sui 314 chilometri dell’A22. La società Autostrada del Brennero spa e il Centro di scienze della sicurezza e della criminalità (Cssc) delle Università di Trento e di Verona, in collaborazione con la Guardia di finanza, stanno mettendo a punto uno scanner radio compatto, utilizzabile sia in ambiente interno che esterno, capace di identificare carichi sospetti ed eventuali doppi fondi nei veicoli stradali. Inoltre, sono in fase di elaborazione due spettrofotometri per effettuare analisi rapide di carburanti e olii minerali di contrabbando sui mezzi in transito. I progetti relativi agli spettrofotometri – si apprende – utilizzeranno gli algoritmi dell’intelligenza artificiale per un’analisi veloce, fornendo informazioni immediate sulla natura del prodotto intercettato. Lo sviluppo e l’adozione dei tre nuovi strumenti sono stati formalizzati attraverso la firma di due convenzioni che si inseriscono nell’ambito del protocollo d’intesa firmato nel 2019 tra l’Università di Trento, il comando regionale della Guardia di finanza del Trentino Alto Adige, la Procura della Repubblica di Trento e la Procura regionale della Corte dei Conti. L’A22 è un asse di rilevanza logistica nazionale ed è una delle principali rotte utilizzate per introdurre merci illegali. “Il Brennero collega i due Paesi manifatturieri più importanti d’Europa, l’Italia e la Germania. La sua valenza economica, sociale e politica è dunque altissima. Come concessionaria autostradale abbiamo il compito di garantire la sicurezza delle persone e delle merci che transitano lungo quest’asse, assicurandone al contempo la massima efficienza”, ha spiegato l’ad di Autostrada del Brennero, Diego Cattoni. I due spettrofotometri saranno pronti e completamente operativi sulla tratta autostradale dal Brennero a Modena entro settembre, mentre per il radar l’operatività è prevista entro novembre dopo una fase di addestramento all’uso da parte della Guardia di finanza.

10 Maggio 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere