MAGGIO DECISIVO PER IL RITORNO DI CHICO FORTI

Il mese di maggio potrebbe essere decisivo per il ritorno di Chico Forti in Italia. Dopo 22 anni di battaglie giudiziarie Gianni Forti, lo zio del trentino condannato negli Stati Uniti, ora spera nella svolta. I ritardi sono dovuti ad alcuni rallentamenti dei vertici del Dipartimento federale di giustizia, ma in dieci giorni tutta la documentazione dovrebbe essere nelle mani della giustizia italiana. [mda]

5 Maggio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

RAPINA DA 30 EURO A BRESSANONE, CONDANNATO A 4 ANNI

Aveva commesso una rapina per strada, che gli aveva fruttato solo 30 euro: il responsabile, un albanese trentenne, pregiudicato, è stato condannato in tribunale a Bolzano ad una pena di 4 anni. Il rapinatore, nel novembre scorso, aveva sferrato un pugno ad un ragazzo di 17 anni, incrociato per strada nei pressi dei giardini Rapp … Continua a leggere

TIRO CON L’ARCO, ROVERETANA ELISA RONER ORO MONDIALE INDOOR

Nelle scorse ore a Las Vegas negli Stati Uniti la roveretana Elisa Roner si è laureata campionessa del mondo indoor. Sconfitta in finale, al termine di una partita entusiasmante all’ultima freccia (147-146), dunque per un solo punto di differenza, la britannica Ella Gibson. L’atleta italiana dopo aver vinto la gara ad eliminazione del primo giorno, … Continua a leggere

TICKET GRATUITO IN A22 DAL 1. MARZO, SINDACO CARAMASCHI SCETTICO SULLA DATA DI PARTENZA

Esterna perplessità il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi sulla possibilità che dal 1 marzo prossimo possa partire la sperimentazione di gratuità dell’Autobrennero tra Bolzano Sud e Bolzano Nord per i cittadini di Bolzano che mira a decongestionare la statale del Brennero e le vie di collegamento cittadine come annunciato dall’assessore alla mobilità della provincia di … Continua a leggere