Sport

CALCIO SUPER COPPA SERIE C: FC SUEDTIROL-MODENA 0-2, IL MODENA ALZA LA SUPER COPPA AL CIELO

Nulla da fare per gli altoatesini che si devono accontentare della promozione in serie B.

La Super Coppa di serie C va al Modena che ha superato al Druso un brutto Fc Suedtirol per 2 a 0. Le reti tutte nella ripresa: al 5′ con Bonfanti che si accentra e carica la conclusione, palla potente nel sacco, dove Poluzzi non può arrivare. Il raddoppio 4 minuti dopo con Scarsella con una conclusione ad incrociare con palla che batte sulla base del palo alla destra di Poluzzi e carambola in rete. Il Modena in precedenza aveva pareggiato 3 a 3 con il Bari, mentre il Suedtirol aveva sconfitto i pugliesi per 2 a 1.

Termina così la stagione ufficiale della formazione biancorossa che festeggia comunque per la storica prima promozione in serie B.[Vs].

LA CRONACA DI FC SUEDTIROL-MODENA 0-2 (50′ Bonfanti, 54′ Scarsella)

Giunge all’epilogo la stagione dell’FC Südtirol con l’ultimo, importante appuntamento, la terza e decisiva partita del triangolare tra le vincitrici dei tre gironi per l’assegnazione della Supercoppa di serie C. I biancorossi attendono la visita del Modena, vincitrice del girone A, guidata da una vecchia conoscenza, mister Attilio Tesser.

Mister Ivan Javorcic, schiera i biancorossi padroni di casa con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, la difesa con Fabbri, Vinetot, Curto e De Col in mezzo al campo Moscati, H’Maidat e Gatto; con Casiraghi e Rover dietro a Odogwu.

Mister Attilio Tesser schiera il Modena con il 4-2-3-1: davanti a Gagno, la difesa con Ciofani, Silvestri, Pergreffi e Renzetti, in mezzo al campo Armellino e Di Paola; più avanzati Scarsella, Mosti e Bonfanti, punta Ogunseye.

1. TEMPO:

1′ Fischio d’inizio da parte della Signora Marotta. E’ il Modena a muovere la palla.

6′ Rapida manovra in profondità dei biancorossi (oggi in verde): Casiraghi al limite dell’area serve Moscati, conclusione alta.

8′ Corner dalla destra di Di Paola, testa di Piacentini in mischia ad incrociare, palla sul fondo di non molto.

10′ Il Modena mette volontariamente in out la palla e scatta la standing ovation per il numero 10 biancorosso Hannes Fink, che lascia il calcio giocato. Il capitano entra in campo e ringrazia con un applauso-mani al cielo.

12′ Odogwu per Moscati, palla a Casiraghi che si accentra e calcia sotto pressione, Gagno para a terra.

17′ Punizione a giro da fuori area di Casiraghi, palla deviata in angolo.

35′ Casiraghi sull’out mancino arriva alla conclusione, tiro-cross ribattuto, si scatena un batti e ribatti davanti a Cagno con la Signora Marotta che poi fischia il fallo in attacco.

38′ Diagonale dalla destra di Casiraghi fuori di poco.

39′ Splendida ripartenza biancorossa, Casiraghi dalla sinistra imbecca lateralmente H’Maidat che centra il palo alla sinistra di Gagno.

41′ Angolo di Di Paola, testa di Ogunseye fuori di poco.

43′ Cross dalla sinistra, tocco di Bonfanti in mezzo, Poluzzi para in due tempi.

45’+ 3′ Fine primo tempo: Fc Suedtirol-Modena 0-0

2. TEMPO:

47′ Mancino di Rover dentro l’area, respinge in tuffo a mezza altezza Gagno.

50′ Rete del Modena di Bonfanti che si accentra e carica la conclusione, palla potente nel sacco, dove Poluzzi non può arrivare.

54′ Rete del Modena di Scarsella: Renzetti per Pergreffi, conclusione ad incrociare di Scarsella palla che batte sulla base del palo alla destra di Poluzzi e carambola in rete.

59′ Casiraghi sovrapposizione Fabbri sulla sinistra, cross di quest’ultimo, sponda di Malomo, conclusione alta di Rover.

65′ Tiro cross dalla sinistra di Davi, palla sul fondo.

81′ Hannes Fink – sostenuto dagli applausi del Druso – entra un’ultima volta in campo, al posto di Daniele Casiraghi.

85′ Ci prova Odogwu, palla tra le braccia di Gagno.

90′ + 3′ Finisce 2-0 per il Modena sull’Fc Suedtirol

14 Maggio 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VAL DEI MOCHENI. BOSCAIOLO COLPITO DA UN ALBERO

A Frassilongo, in val dei Mocheni, un boscaiolo di 29 anni di Appiano è rimasto schiacciato da un albero, mentre era al lavoro per spostare alcuni tronchi, abbattuti dalla tempesta Vaia. L’uomo, che ha riportato gravi ferite alle gambe, è stato subito soccorso e trasportato in ospedale. Non è in pericolo di vita. Da una … Continua a leggere

TRENTO. PRESIDIO PERMANENTE AL PARCO DELLA PREDARA

Parte il presidio della Polizia locale presso il parco della Predara di Trento, diventato negli ultimi mesi zona poco tranquilla. Dal prossimo lunedì, agli agenti del corpo cittadino, si affiancheranno anche quelli della Polizia di Stato, rendendo il presidio permanente. La Polizia locale – informa una nota – presidierà la fascia pomeridiana, mentre la Polizia … Continua a leggere

PERGINE FESTIVAL: LA 47ESIMA EDIZIONE DALL’1 AL 16 LUGLIO

Torna dall’1 al 16 luglio Pergine Festival, storico appuntamento dell’estate trentina. L’edizione 2022 si riappropria degli spazi della città con un programma che, come d’abitudine, unisce teatro, performance, danza e musica. La 47/a edizione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa a Trento alla presenza dell’assessore provinciale alla Cultura, Mirko Bisesti, e della vicesindaca … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere