Attualità

ALTO ADIGE, UN PIANO PROVINCIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Waltraud Deeg: garantire una vita in sicurezza

FOTO: ANSA/SANDRO CAPATTI

“Ogni forma di violenza contro le donne rappresenta una violazione sia dei loro diritti umani, sia della loro dignità personale che della libertà e sicurezza individuale. Dobbiamo far di tutto, entro le nostre possibilità e competenze, per prevenire questi fenomeni e garantire alle donne ed ai loro figli, bambini o adolescenti, una vita in sicurezza”. Lo ha detto l’assessora alle politiche sociali della Provincia di Bolzano, Waltraud Deeg, illustrando il Piano triennale contro la violenza sulle donne presentato alla giunta provinciale. Il Piano è stato predisposto dal gruppo di lavoro istituito sulla base della legge provinciale che prevede misure contro la violenza sulle donne varata nel dicembre 2021. “Purtroppo si tratta di un tema tuttora di grande attualità anche nel nostro territorio”, ha sottolineato il presidente della Provincia, Arno Kompatscher. Dal 1992, è stato ricordato, 28 donne sono state uccise in Alto Adige dal loro partner, ex partner o da un parente. Di queste, cinque fra il 2020 ed il 2022. Attualmente, ha riassunto Deeg, in Alto Adige sono presenti cinque strutture di servizio “casa delle donne/casa rifugio” che operano come centri antiviolenza. Nel 2021 hanno usufruito di questi servizi di consulenza 586 donne, mentre 104, con 147 minori, sono state accolte in strutture residenziali. Il Piano prevede l’ampliamento dei servizi di supporto per le vittime di violenza, in particolare portando da 5 a 7 le strutture di accoglienza. Si mira, inoltre, a rafforzare le misure di prevenzione nei confronti degli autori di violenza ed a promuovere misure di sensibilizzazione, anche con attività di formazione.

24 Gennaio 2023


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

SUPERLEGA, ITAS VOLLEY TRENTINO PIEGA TARANTO 3-0

Successo esterno nella domenica di SuperLega per l’Itas Volley Trentino che piega in terra di Puglia la formazione di Taranto, fanalino di coda, per 3-0. Partita molto equilibrata tra le due formazioni con i ragazzi di mister Lorenzetti che si sono imposti in tre combattuti set per 26-24, 28-26 e 25-22. Gialloblù che restano così … Continua a leggere

ECCELLENZA, VINCE LA CAPOLISTA MORI SANTO STEFANO, SUCCESSI ANCHE PER MAIA ALTA, SAN GIORGIO E LAVIS

Prosegue la marcia al vertice, nella 16/a giornata del campionato di Eccellenza, della capolista Mori Santo Stefano che supera con un perentorio 4-0, mentre il San Giorgio si sbarazza del Weinstrasse Sud per 3-1 e il Lavis va a vincere di misura 1-0 sul terreno del Comano Terme. Gli altri risultati: Bozner-Rovereto 1-1, Comano Terme-Lavis … Continua a leggere

VAL D’ULTIMO, SCONTRO TRA DUE SCIATORI, UN MORTO ED UN FERITO

Ancora una vittima sulle nevi dell’Alto Adige. La tragedia nella giornata odierna sulla pista Huttegg nel comprensorio Schwemmalm, a mt.2250 metri di quota, in Val d’Ultimo dove, in seguito ad uno scontro violento tra due sciatori, ha perso la vita un uomo di 37 anni residente a Lana. L’altro sciatore coinvolto nello scontro è stato … Continua a leggere