Trasporti

ALTO ADIGE MOBILITA’, VIA AL NUOVO SISTEMA DI BIGLIETTAZIONE

Presentato oggi (7 settembre) a Bolzano, presso il deposito Sasa, un rapporto sulla sostituzione del vecchio sistema di ticketing

Da sinistra Joachim Dejaco, direttore Generale Sta, Martin Vallazza, direttore di Dipartimento, Ruggero Rossi De Mio, direttore generale Sasa, e Patrick Dejaco, responsabile dei sistemi informativi Sta. (Foto: ASP/Patrick Thaler)

Prosegue il piano di riordino della mobilità in Alto Adige. Sono già oltre 500 i mezzi, sui 700 totali, che viaggiano sulle strade provinciali già dotati del nuovo sistema di bigliettazione. Nelle prossime settimane le nuove obliteratrici saranno installate anche nelle stazioni dei treni presenti in tutto l’Alto Adige. Nel deposito Sasa di Bolzano questa mattina sono state illustrate tutte le novità.

L’obiettivo è quello di dotare tutti i 700 autobus di tutti i concessionari del nuovo sistema di ticketing entro la fine dell’anno – e di farlo senza interrompere l’attività. Ciò significa che attualmente due sistemi – quello nuovo e quello vecchio – devono funzionare in parallelo. Ciò ha comportato negli ultimi mesi alcune limitazioni per i passeggeri, gli autisti e i concessionari. In queste settimane il nuovo sistema verrà introdotto gradualmente in tutte le stazioni altoatesine. Non appena il nuovo sistema sarà installato su tutti gli autobus e in tutte le stazioni, il vecchio sistema verrà disattivato. L’obiettivo è quello di sostituire completamente il sistema di ticketing, ormai obsoleto, per rispondere alle esigenze di una mobilità pubblica innovativa e semplice.

Nell’attuale fase di transizione, si consiglia ai passeggeri di acquistare i biglietti online. D’altra parte, quasi tutto rimane invariato per il gruppo di clienti più numeroso di altoadigemobilità, ovvero tutti i titolari di AltoAdige Pass, Euregio Family Pass, AltoAdige Pass abo+ o AltoAdige Pass 65+. I titolari di questi pass non potranno ricaricare l’AltoAdige Pass sull’autobus ancora per qualche settimana. Tuttavia, è possibile farlo online o presso tutti i punti vendita altoadigemobilità. Per i clienti dell’AltoAdige Pass è ancora più facile pagare i viaggi in modalità postpaid (cioè con addebito diretto Sepa). Entro la fine dell’anno sarà possibile pagare i viaggi anche con carta di credito, bancomat o telefono cellulare.[Vs]

7 Settembre 2023


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere