Attualità

A22: PRESENTATA AL MINISTERO LA PROPOSTA DI CONCESSIONE

Il Piano di investimenti vale complessivamente 7,2 miliardi di euro

Dal primo pomeriggio la proposta di finanza di progetto presentata da Autostrada del Brennero con l’obiettivo di ottenere la nuova concessione della A22 è sul tavolo del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. A consegnare il piano di investimenti che vale complessivamente 7,2 miliardi di euro sono stati personalmente i vertici della società. “Si tratta di un passaggio storico. Oggi – è il commento affidato ad una nota dell’amministratore delegato, Diego Cattoni – presentiamo una proposta che ridisegnerà la mobilità lungo l’asse Brennero-Modena, un volume di investimenti che moltiplica per più di tre volte, a valori attuali, quello che fu messo in campo per la costruzione dell’autostrada”. La proposta consegnata oggi rappresenta una novità assoluta nel panorama italiano sia per il metodo utilizzato, quello della finanza di progetto, che per il contenuto: lo sviluppo del primo “Green corridor italiano”. L’allargamento a tre corsie del tratto Verona-Modena e il completamento della terza corsia dinamica sul tratto Bolzano-Verona si accompagneranno alla sistematica estensione della tecnologia necessaria alla guida autonoma e connessa già sperimentata con successo da Autobrennero all’interno del progetto C-Roads e di altri progetti europei e allo sviluppo, accanto alla rete di rifornimento per auto elettriche a batteria, dei punti di ricarica per veicoli a idrogeno. Il piano prevede anche gli apporti finanziari necessari per il completamento della rete autostradale con la Campogalliano-Sassuolo e la Cispadana e per lo sviluppo di hub intermodali che consentano agli operatori ferroviari – il Gruppo Autobrennero è il primo operatore privato del settore merci – di integrare perfettamente i loro servizi con il trasporto su gomma oltre che, nel caso del porto di Valdaro, con il trasporto marittimo. Sarà inoltre interessata anche la viabilità ordinaria di adduzione all’autostrada ed è previsto il rifacimento delle aree di servizio o il raddoppio dell’attuale numero di chilometri di barriere fonoassorbenti.

11 Maggio 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VAL DEI MOCHENI. BOSCAIOLO COLPITO DA UN ALBERO

A Frassilongo, in val dei Mocheni, un boscaiolo di 29 anni di Appiano è rimasto schiacciato da un albero, mentre era al lavoro per spostare alcuni tronchi, abbattuti dalla tempesta Vaia. L’uomo, che ha riportato gravi ferite alle gambe, è stato subito soccorso e trasportato in ospedale. Non è in pericolo di vita. Da una … Continua a leggere

TRENTO. PRESIDIO PERMANENTE AL PARCO DELLA PREDARA

Parte il presidio della Polizia locale presso il parco della Predara di Trento, diventato negli ultimi mesi zona poco tranquilla. Dal prossimo lunedì, agli agenti del corpo cittadino, si affiancheranno anche quelli della Polizia di Stato, rendendo il presidio permanente. La Polizia locale – informa una nota – presidierà la fascia pomeridiana, mentre la Polizia … Continua a leggere

PERGINE FESTIVAL: LA 47ESIMA EDIZIONE DALL’1 AL 16 LUGLIO

Torna dall’1 al 16 luglio Pergine Festival, storico appuntamento dell’estate trentina. L’edizione 2022 si riappropria degli spazi della città con un programma che, come d’abitudine, unisce teatro, performance, danza e musica. La 47/a edizione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa a Trento alla presenza dell’assessore provinciale alla Cultura, Mirko Bisesti, e della vicesindaca … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere