AL VIA LA STAGIONE D’OPERA DELLA HAYDN

haydn

Appena concluso un anno di innovazioni, la Fondazione Haydn di Bolzano e Trento affronta il 2020 con l’intento di tagliare ulteriori traguardi, di vincere nuove sfide. Il che significa innanzitutto nuove importanti produzioni, che vanno a seguire la presentazione del nuovo marchio. Marchio che nei mesi scorsi ha segnato un significativo cambiamento, dando un’immagine unitaria alle diverse attività in cui la stessa Fondazione è attivamente impegnata: Stagione Sinfonica, giunta alla 60esima edizione, Stagione d’Opera, festival Bolzano Danza, Haydn&Education. Tutto ciò nel segno di quella che il Presidente della Fondazione Haydn Paul Gasser riassume col concetto di “identità è plurale”. “Non si troverà mai uniformità da noi, ma voglia di sperimentare, di viaggiare tra le differenze”, dichiara, “La nostra vocazione internazionale si sposa con la promozione di eventi ideati con le altre realtà della nostra Regione. Il Trentino-Alto Adige è un ponte fra diverse culture e la nostra attività è sempre più rivolta al dialogo e all’interscambio fra culture e discipline artistiche”. “Le sfide che ci aspettano partono da qui: starà a noi vincerle creando una rete di partnership, valorizzando quanto di meglio il nostro territorio offre sotto il profilo culturale”, conclude Paul Gasser. [fm]

10 gennaio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC