LEVICO. VENDE PORSCHE SUL WEB, MA L’ASSEGNO E’ FALSO

caraba

I carabinieri di Levico hanno arrestato un quarantenne originario della Campania, accusato di avere acquistato con un assegno falso un’auto di lusso da rivendere sul mercato estero. Al centro delle indagini una Porsche Macan. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il proprietario della vettura ha messo in vendita il mezzo su internet, ad una cifra superiore a 60.000 euro. Dopo qualche giorno è stato contattato da una persona che si è presentata come venditore di auto della provincia di Rovigo, il quale ha contrattato il prezzo sino a giungere all’accordo per l’acquisto dell’auto, da pagare con la garanzia di un assegno circolare postale. Assegno poi risultato falso. Il truffatore avrebbe persino creato finti siti internet, tra cui quelli dell’ufficio postale emittente dell’assegno circolare. L’auto è stata sequestrata in Germania, l’uomo è stato fermato in un’abitazione del centro di Pavia. [fm]

20 marzo 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC