“UN CONCERTO PER LA VITA” SARA’ DEDICATO A CHICO FORTI VENERDI A CAVALESE AL PALAZZO DELLA MAGNIFICA COMUNITA’

“Un Concerto per la Vita”. E’ certamente la definizione più azzeccata per l’evento musicale in programma venerdì prossimo 9 gennaio (ore 21) presso il palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme a Cavalese e finalizzato alla raccolta di fondi a sostegno della rinnovata azione giudiziaria che punta a far riaprire il caso che in Florida vede sfortunato protagonista l’imprenditore trentino Chico Forti. L’evento è promosso dal Comitato “Una Chance per Chico” che prosegue nell’azione di sensibilizzazione sulla drammatica situazione dello sfortunato concittadino, da 15 anni incarcerato il Florida dopo una condanna all’ergastolo con l’accusa di omicidio, pur senza alcuna prova tangibile.

Il Concerto gode del supporto di Comitato Nordic Ski val di Fiemme, Magnifica Comunità di Fiemme, Apt di Fiemme, Lions e Rotary di Fiemme-Fassa, Cassa Rurale di Fiemme. Sarà un appuntamento a offerta libera anche se il Comitato “Una Chance per Chico” chiede ai partecipanti un contributo di 35 euro interamente devoluti a sostenere i costi della nuova azione legale che vede protagonista l’avvocato statunitense Joe Tacopina. A tutti i partecipanti verrà peraltro consegnato un Buono per il Tour del Gusto, l’evento sportivo-gastronomico in programma domenica 11 gennaio sulla pista del Cermis durante l’ultima tappa della competizione Tour de Ski valida per la Coppa del Mondo di sci nordico.

I dettagli sono stati presentati oggi a Trento in una conferenza stampa da Lorenzo Moggio (Presidente Comitato una Chance per Chico), lo zio Gianni Forti, Bruno Felicetti (nella duplice veste del Comitato Nordico Ski e di direttore dell’Apt di Fiemme) e gli artisti Patrizia Bettotti (violino) e Edoardo Bruni (pianoforte). “Con questa iniziativa riprende l’attività del Comitato – ha chiarito Lorenzo Moggio – nell’anno che speriamo possa essere quello risolutivo per chiarire questa incredibile vicenda giudiziaria e vedere così il nostro amico Chico nuovamente libero dopo 15 anni di ingiusta carcerazione”.

Bruno Felicetti ha ricordato il pieno sostegno delle realtà sociali, economiche, imprenditoriali e sportive della valle. “Chico è sempre stata una persona estremamente sportiva e quindi siamo felici, come Coppa del Mondo di sci Nordic e, Tour del Gusto, di sostenere questa sorta di gemellaggio – ha chiarito Felicetti, parlando anche a nome del past Presidente Piero De Godenz -. Lo spirito delle nostre manifestazioni è perfettamente in linea con quello del nostro amico, il cui stato d’animo, riportano gli amici che lo hanno visitato, è ancora estremamente volitivo e ottimista”. Felicetti ha quindi fatto il punto sulle prossime competizioni di Coppa del Mondo, definendo ottimale l’innevamento delle piste.

“Sarà un concerto di musica classica all’insegna dell’ottimismo – hanno chiarito gli artisti Patrizia Bettotti ed Edoardo Bettotti – con un programma articolato su melodie coinvolgenti di Antonin Dvorak, Robert Schumann, Ludwig van Beethoven e Henri Wieniawski”. La scelta degli Artisti non è casuale perché sono di fatto ambasciatori di Nazioni della MittelEuropa con le quali la Val di Fiemme ha oggi stretti legami sia in chiave turistica e sia sportiva anche grazie al Tour de Ski.

Lo zio Gianni Forti si è soffermato sulle ultime azioni diplomatiche messe in atto dal Governo italiano, che hanno portato il neo ministro degli Esteri Paolo Gentiloni a consegnare un dossier al segretario di Stato Usa John Kerry e contestualmente il Sottosegretario agli Affari Esteri Mario Giro a incontrare Chico Forti in carcere a Miami assieme al console generale Barattolo e al console Cavalieri. Ha poi ricordato la visita fatta negli scorsi giorni a Chico dalla figlia Savannah, per la prima volta entrata nel carcere di Miami. Un evento che indica il 2015 come anno straordinario.

L’appuntamento con la speranza è per venerdì prossimo 9 gennaio (ore 21) presso il palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme a Cavalese

5 Gennaio 2015


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

TRENTO. PRESIDIO PERMANENTE AL PARCO DELLA PREDARA

Parte il presidio della Polizia locale presso il parco della Predara di Trento, diventato negli ultimi mesi zona poco tranquilla. Dal prossimo lunedì, agli agenti del corpo cittadino, si affiancheranno anche quelli della Polizia di Stato, rendendo il presidio permanente. La Polizia locale – informa una nota – presidierà la fascia pomeridiana, mentre la Polizia … Continua a leggere

PERGINE FESTIVAL: LA 47ESIMA EDIZIONE DALL’1 AL 16 LUGLIO

Torna dall’1 al 16 luglio Pergine Festival, storico appuntamento dell’estate trentina. L’edizione 2022 si riappropria degli spazi della città con un programma che, come d’abitudine, unisce teatro, performance, danza e musica. La 47/a edizione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa a Trento alla presenza dell’assessore provinciale alla Cultura, Mirko Bisesti, e della vicesindaca … Continua a leggere

A22. INCIDENTE TRA UN CAMIONCINO ED UN CAMPER, UN FERITO

Paura per un incidente stradale che si è verificato verso le 12 sulla corsia sud dell’A22 nei pressi di Varna. Un camioncino ed un camper si sono scontrati e successivamente hanno preso fuoco. Sul posto i vigili del fuoco di Varna che hanno spento le fiamme e i sanitari che hanno trasportato all’ospedale una persona … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere