COMMESSE IN RIVOLTA IN PERIFERIA IN ALTO ADIGE. LE LAVORATRICI DELLA LIDL IN SCIOPERO IL PROSSIMO VENERDI’

Lidl_Sky_Straight_ST

Commesse in rivolta in periferia in Alto Adige. Un centinaio di lavoratrici della Lidl denunciano una flessibilità spietata ed incontrollata. Si tratta di donne, denuncia il sindacato, impiegate part-time e alle mercè delle aziende, costrette a lavorare senza fasce orarie predefinite e nessuna maggiorazione per la flessibilità richiesta. La Cgil ha promosso uno sciopero per venerdì 13 luglio. I punti vendita coinvolti sono 7 in tutta la provincia. (fm)

Sentiamo Antonella Costanzo della Cgil:

11 luglio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC