BURGERUNION ATTACCA LA LEGGE PROVINCIALE SULLA FAMIGLIA

La legge provinciale sulla famiglia penalizza le donne altoatesine. Dure critiche di Burgerunion nella giornata internazionale della famiglia, contro la normativa provinciale a 5 anni dall’entrata in vigore. Secondo il consigliere provinciale Andreas Poder la legge non agevolerebbe i genitori che decidono di restare a casa per accudire figli e parenti e sarebbero ancora pochi i soldi stanziati dalla provincia di Bolzano: negli ultimi 5 anni per venire incontro alle famiglie, secondo Poder, la giunta ha stanziato 75 milioni di euro. Ogni anno sono 800 le donne altoatesine che decidono di lasciare il lavoro per restare a casa. (mda)

Guarda l’intervista al consigliere provinciale Andreas Poder

15 maggio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC