BOLZANO. APERTA UN’ INCHIESTA PER LA MORTE DEL 13ENNE CURDO DISABILE

La vicenda di Adan, il 13 enne sulla sedia a rotelle morto in ospedale a Bolzano dopo essere stato abbandonato sulla strada con i familiari. Il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher e l’assessora alle politiche sociali Martha Stocker si sono dichiarati “molto colpiti” dalla vicenda. Kompatscher e Stocker parlano di “drammatica vicenda umana” e si stringono ai familiari del ragazzo in questo momento di grande dolore. Inoltre, dicono, verranno avviate tutte le verifiche necessarie a capire i motivi che hanno portato a questo tragico epilogo”. Il ragazzo curdo, originario di Kirkuk in Iraq, era giunto con la sua famiglia da pochi giorni in Alto Adige dopo che la richiesta di asilo era stata respinta dalla Svezia. Adan soffriva di distrofia muscolare ed un’autopsia chiarirà le cause del decesso. La Procura ha aperto un’ inchiesta. Intanto il consigliere provinciale dei Verdi Riccardo dello Sbarba ha annunciato la presentazione di un’interrogazione provinciale. Le istituzioni, dice, erano state informate. Sulla vicenda ha preso posizione anche l’amministrazione comunale. “E’ necessario – ha detto l’assessore Sandro Repetto – che vengano individuate case e strutture in grado di accogliere le persone “vulnerabili”. Sulla disgrazia ha preso posizione anche l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati che, oltre ad esprimere profondo dolore per la morte di Adan, chiede che vengano chiarite le responsabilità nella gestione dell’accoglienza a livello locale. Nessuna valutazione , invece , e’ arrivata a livello internazionale sulla decisione della Svezia di non accogliere la famiglia facendola ripartire per l’ Italia. (mda)

Guarda l’intervista all’assessore Sandro Repetto

9 Ottobre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

TRENI: INTERRUZIONE LINEA TRENTO-BOLZANO PER LAVORI

Dalle ore 19.30 di sabato 11 febbraio alle ore 07.30 di domenica 12, e dalle ore 19.30 di sabato 25 febbraio alle ore 07.30 di domenica 26, sulla linea Verona-Brennero è prevista l’interruzione della circolazione ferroviaria tra Bolzano e Trento per la posa di ponti provvisori tra le stazioni di Egna e Mezzocorona. Durante l’interruzione … Continua a leggere

AUTO CONTRO MOTO A MEZZOCORONA, 50ENNE IN OSPEDALE

Un motociclista di 50 anni è stato trasferito all’ospedale Santa Chiara di Trento in codice rosso in seguito a uno scontro con un’automobile a Mezzocorona. L’incidente è avvenuto in via Canè, pochi minuti prima delle 17. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i soccorritori e le forze dell’ordine per i … Continua a leggere

ROVERETO. AUTO SI RIBALTA A S.ILARIO, 5 FERITI

Paura a S.Ilario, a Rovereto, dove un’auto si è ribaltata e 5 persone sono rimaste leggermente ferite. Alla guida c’era un uomo di 52 anni, 4 i passeggeri: due sedicenni, una 17enne e una 14enne. I cinque feriti sono stati trasportati all’ospedale di Rovereto.

Eventi Radio NBC

RADIO NBC A SANREMO

Anche quest’anno Nbc Rete Regione la Radio delle Alpi sarà presente al Festival di Sanremo con i nostri inviati. Alex Intermite ci farà vivere le emozioni, le curiosità e le polemiche che ruotano intorno alla 73a edizione della kermesse italiana più amata. Saremo a tu per tu con i big della canzone, in diretta dalla … Continua a leggere

REGALI SOTTO L’ALBERO

I TRE SUPERPREMI DI NATALE SOTTO L’ALBERO SONO STATI VINTI DA   1° PREMIO COLLANA D’ORO E MURRINE € 1,940,00 DAVIDE CHIARELLI (BOLZANO) 2° PREMIO ANELLO RUBINO E DIAMANTI € 1,880,00 STEFANO LAGUZZI (TIONE) 3° PREMIO ORECCHINI ORO E DIAMANTI € 1,450,00 MARIO PAVANI (BOLZANO)

FIERA D’AUTUNNO E BIOLIFE: 33MILA VISITATORI

Un ritorno atteso che non ha deluso le aspettative, quello di Fiera d’Autunno e Biolife, l’accoppiata fieristica più amata dal grande pubblico. Sono stati ben 33.000 i visitatori che si sono recati nei padiglioni di Fiera Bolzano durante i quattro giorni di manifestazione. Un bilancio più che soddisfacente che sia avvicina ai numeri del pre-pandemia, … Continua a leggere