BOLZANO. LA BADANTE PRELEVA CON FIRME FALSE, TRUFFATA COPPIA BOLZANINA. PAGA LA BANCA

Tribunale-Bolzano

A Bolzano una badante dell’Est Europa è sotto processo per truffa per aver svuotato il conto corrente di una coppia di anziani che assisteva. La donna periodicamente veniva delegata da due anziani al ritiro di un po’ di soldi in contanti presso la banca ove veniva versata la pensione. La donna, però, è riuscita a compilare delle deleghe con firma falsificata e ad effettuare una serie di prelevamenti. E’ stato il direttore della banca ad avvisare la nipote dei due anziani quando è emerso che il conto era stato completamente prosciugato. Gli accertamenti hanno permesso di recuperare le false deleghe. Le firme contraffatte non erano state controllate dallo sportellista e così la banca ha deciso spontaneamente di risarcire la coppia truffata. La badante è stata denunciata ed è sotto processo. (fm)

18 maggio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC