BASKET. QUINTO SUCCESSO CONSECUTIVO PER L’AQUILA

PISTOIA 16

La Dolomiti Energia Trentino vince la quinta partita consecutiva superando la The Flexx Pistoia 85-70 al termine di 40’ di grande intensità: i bianconeri consolidano il quinto posto solitario, garantendosi virtualmente un pass per i playoff scudetto grazie al proprio bilancio di 16 vittorie e 11 sconfitte, e danno continuità al proprio ottimo momento di forma (nona vittoria nelle ultime dieci di campionato). Quattro giocatori sopra quota 16 punti segnati (Shields 19, Sutton e Hogue 17, Gomes 16) e una difesa straripante, in particolare negli ultimi 5’ di partita: ecco i principali ingredienti del successo dei bianconeri, che in Serie A non perdono in casa dallo scorso gennaio.

La cronaca del match. Trento parte bene (11-4) attaccando con grande fluidità, ma Pistoia è pronta a reagire: Mian, McGee e Gaspardo producono il 5/10 dall’arco dei tre punti che porta avanti gli ospiti al primo mini intervallo (21-23 nonostante i 10 punti di Hogue). La difesa a zona dei toscani continua a creare qualche problema all’attacco dei padroni di casa, ma Gutiérrez e Silins ridanno entusiasmo al palazzetto con un mini-break a cui danno seguito Hogue e Flaccadori. La Dolomiti Energia non scappa via nel punteggio solo perché McGee risponde alle accelerazioni dei bianconeri con un paio di triple chirurgiche: i primi 20’ si chiudono in sostanziale equilibrio sul 42-39.

I bianconeri aprono alla grande anche il secondo tempo: trascinati dalle giocate di Forray e dalla solidità di Hogue, Shields e Gomes i ragazzi allenati da coach Buscaglia arrivano al massimo vantaggio (+12). La The Flexx però di mollare non ne vuole proprio sapere: dopo aver chiuso il terzo quarto sotto di 9 lunghezze, i biancorossi producono un 12-0 di parziale ad inizio ultimo quarto che li riporta avanti nella partita. A quel punto sono 10 punti di Sutton, una gran tripla di Gomes e un paio di superbe giocate di Shields a far tornare in piedi i 3.400 della BLM Group Arena: Trento produce un 16-1 di break negli ultimi 5’ di partita e vola sull’onda dell’entusiasmo fino al 85-70 che avvicina sensibilmente i bianconeri alla partecipazione ai playoff scudetto 2018.

Dolomiti Energia Trentino 85
The Flexx Pistoia 70
(21-23, 42-39; 62-53)
Dolomiti Energia Trentino: Franke ne, Sutton 17 (6/7, 0/2), Silins 5 (1/2, 1/3), Forray 3 (1/3, 1/1), Conti ne, Flaccadori 4 (2/5, 0/1), Gutiérrez 2 (1/3, 0/1), Gomes 16 (3/7, 3/6), Doneda ne, Hogue 17 (7/10), Lechthaler, Shields 19 (5/14, 1/3). Coach Buscaglia.
The Flexx Pistoia: Della Rosa (0/1 da 3), McGee 16 (2/5, 4/8), Barbon ne, Laquintana 8 (4/7), Mian 18 (1/6, 4/11), Gaspardo 7 (2/6, 1/2), Onuoha ne, Bond 6 (1/2, 1/2), Magro, Moore 8 (1/8, 2/3), Ivanov 7 (1/2, 0/2). Coach Esposito.
Arbitri: Begnis, Quarta, Calbucci.
Note: Tiri da due: Trentino 26/51, Pistoia 12/36. Tiri da tre: Trentino 6/17, Pistoia 12/29. Tiri liberi: Trentino 15/22, Pistoia 10/14. Rimbalzi: Trentino 44 (Sutton 11), Pistoia 35 (Bond 10). Assist: Trentino 15 (Forray 5), Pistoia 11 (Moore 4). Recuperi: Trentino 5 (Shields 2), Pistoia 4 (4 con 1). Spettatori: 3373.

23 aprile 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC