ARCO. IMBRATTA I MURI CON SCRITTE ANARCHICHE, DENUNCIATO

arco carbinieri

I carabinieri di Arco hanno denunciato un uomo di 50 anni per imbrattamenti sui muri di un condominio. Le scritte, effettuate con un pennarello di colore rosso, tra cui una “A” cerchiata, erano state notate dagli abitanti dello stabile, che si sono rivolti ai carabinieri, preoccupati per la simbologia di matrice anarchica delle scritte e per la presenza di altri piccoli danneggiamenti, tra cui la bruciatura della telecamera dei videocitofoni. Il responsabile, già conosciuto dalle forze dell’ordine, secondo i carabinieri non aderisce al movimento anarchico. Anche in passato si era reso protagonista di analoghi episodi. (fm) (Foto: carabinieri di Arco)

9 dicembre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC