ALLARME POVERTA’. 4800 BOLZANINI SOFFRONO LA FAME

povertà

Sono aumentati negli ultimi anni gli altoatesini che soffrono la fame. Nel 2017 il Banco Alimentare, che si occupa della distribuzione di generi alimentari alle persone indigenti, ha distribuito alle 45 strutture caritative della provincia, che attualmente assistono 8.830 persone, 647 tonnellate di cibo, 352 delle quali, ossia più della metà, nel capoluogo. In sostanza i bolzanini a cui è stato distribuito del cibo per non morire di fame sono oltre 4.800. In tutta la regione l’attività del Banco alimentare del Trentino Alto Adige è aumentata in maniera esponenziale: le strutture caritative oggi aiutate 140 delle quali 45 in Alto Adige, mentre nel 2005 erano 17. Le persone assistite sono salite da 4.500 a 19.624 e le tonnellate di alimenti sono passate da 200 a 1.400. (fm)

11 ottobre 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC