VASCO ROSSI: PARTE CON IL BOTTO IL NUOVO SINGOLO “UNA CANZONE D’AMORE BUTTATA VIA”

Vasco rossi 2

“UNA CANZONE D’AMORE BUTTATA VIA” Parte con il botto…e che botto!

Il nuovo singolo di Vasco in 1 solo giorno di programmazione è #N1 in Radio, #N1 su Amazon, #N1 su Apple Music, #N1 su iTunes, #N1 su YouTube #N8 su Spotify (ad oggi oltre mezzo milione di stream).

Già “sold out” il vinile 7” 45giri, dal 15 gennaio, con la facciata b: “Strumentale”

Il video ufficiale di “Una canzone d’amore buttata via” uscirà online oggi alle ore 21:00 qui.

Eh già, arriva Vasco ed è un evento: il suo nuovo singolo, Una canzone d’amore buttata via, in un solo giorno di programmazione è balzato al primo posto di tutte le classifiche possibili ed immaginabili.
Da Vasco ti aspetti sempre qualcosa e lui non ti delude mai, arriva sempre e quando ne hai bisogno. Al momento giusto, con la sua faccia da impunito, la sua voce, le sue parole. Tra sogno e chitarre rock, come nella tradizione delle sue migliori ballad.
Dopo “La Verità” e “Se ti potessi dire”, con cui ha chiuso definitivamente un cerchio, il 1 gennaio parte il suo nuovo viaggio con, e non a caso, “Una canzone d’amore buttata via”. La sua prima canzone d’amore. Struggente e intensa. Stile Vasco, una tempesta d’amore perfetta.

La power ballad è anche la prima canzone dell’album che arriverà “dopo l’estate”, esattamente il 12/11/21.

“Saranno 10 canzoni e forse ci sarà un altro singolo, chi lo sa” – ammicca il Kom – che spera di tornare presto nel suo habitat naturale, il palco. Anzi non vede l’ora, SOGNA di tornare alla normalità dei concerti e degli “assembramenti” sotto palco.

Dopo averla portata per la prima volta in tv, nell’incantevole e magico mondo di Roberto Bolle, per il video del nuovo brano Vasco ha voluto uno scenario molto suggestivo. Piazza Maggiore a Bologna. Non una location qualsiasi ma un luogo reale. E del cuore.
Questa l’idea di Vasco e del regista Pepsy Romanoff, di tornare là dove tutto è nato e da lì ripartire per nuove avventure. Piazza Maggiore, che non è soltanto una delle più belle piazze d’Italia, è anche e soprattutto, il palcoscenico del suo primo concerto in assoluto. Era il 26 maggio 1979 e tutto è cominciato da lì. In Piazza Maggiore Vasco ha tracciato il solco del rock italiano e in quella stessa Piazza Maggiore, beneaugurante, oggi ritorna.

Quarant’anni dopo, Piazza Maggiore, resa ancora più suggestiva di notte, deserta e tutta sua, si trasforma in un palcoscenico speciale. E in un set cinematografico spettacolare, l’ideale per girare la scena di un film. Il nuovo film di Vasco Rossi parte da “Una canzone d’amore buttata via”. Curioso di vedere come andrà a finire.

7 gennaio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC