Cronaca

TRUFFE AGLI ANZIANI: FINTO “CARABINIERE” SCOVATO DAI CARABINIERI DI TRENTO

Denunciato un 20 enne della provincia di Napoli

Foto: cc.

I carabinieri di Trento hanno denunciato un falso carabiniere, un cittadino ventenne originario della provincia di Napoli individuato come responsabile di una tentata truffa a Civezzano e di una truffa a Bolzano ai danni di una signora di 85 anni. Tutto è scattato in seguito alla denuncia di una 70enne di Civezzano, che si è presentata in via Barbacovi, a Trento, per segnalare un tentativo di truffa nei suoi confronti. La donna – informa l’Arma – ha raccontato di essere stata contattata sul suo cellulare da una persona che si è presentata come “maresciallo dei carabinieri”. Subito dopo l’interlocutore aveva aggiunto che la figlia della donna era incorsa in una grave problematica di natura giudiziaria per la quale sarebbe stata arrestata se non fosse stata pagata una cauzione. Dopo la segnalazione, il 4 luglio scorso, i carabinieri si sono presentati nel luogo in cui il finto maresciallo aveva dato appuntamento alla 70enne. Il 20enne, perquisito, è stato trovato in possesso di 3.000 euro in contanti, tutti in pezzi da cento, frutto di un’altra truffa – questa volta andata a buon fine – ai danni di una 85enne bolzanina. Il 20enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria di Trento.

9 Luglio 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere