TRENTINO DIGITALE. SCIOPERO SOSPESO PER TRATTATIVE

La-sede-di-Trentino-Digitale-in-via-Gilli-a-Trento_imagefullwide

I sindacati hanno ritirato lo sciopero previsto per lunedì 29 giugno a Trentino Digitale: su sollecitazione della Provincia è stata riaperta la trattativa tra le parti. Dopo due giornate di confronto tra la società e le rappresentanze sindacali è stato raggiunto un accordo sindacale che disciplina i criteri per l’erogazione del premio di risultato a favore dei lavoratori di Trentino Digitale per l’anno 2020. Le parti – si legge in una nota della Provincia – “si sono impegnate reciprocamente a rivede i criteri da adottare per il Premio di risultato 2021, già a partire dal prossimo mese di ottobre, in concomitanza alla definizione del nuovo budget aziendale 2021; l’orientamento comune è di addivenire, nell’ambito di un nuovo modello proposto dalla società, a obiettivi condivisi più flessibili e orientati ad avviare il nuovo ciclo di sviluppo che la Società dovrà perseguire a seguito delle indicazioni e degli obiettivi del piano industriale. Particolare attenzione è stata inoltre posta al tema dello smart working che sarà oggetto di prossimi incontri tra le parti”.

27 giugno 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC