TEAM K: IL MUSEO DI ÖETZI RESTI NEL CENTRO DI BOLZANO

Museo Archeologico dell'AA - Ricostruzione di Otzi - Museo Archeologico-Kennis-Ochsenreiter

“Il consiglio comunale di Bolzano venga subito coinvolto e si esprima per una nuova sede per il museo archeologico ed il museo di Ötzi nelle vicinanze di quella attuale” per “creare un ‘quartiere museale’ che coinvolga anche museo mercantile, Museion, museo civico e la cripta del monumento alla Vittoria”. Lo chiedono i consiglieri comunali del Team K, Matthias Cologna e Thomas Brancaglion, che hanno presentato una mozione per mantenere in centro città la sede del museo. “Lo spostamento sul Virgolo del museo archeologico, con la stazione a valle della funivia nelle vicinanze del centro commerciale della Signa, sposterebbe inesorabilmente il flusso dei turisti dai Portici e da piazza Walther verso via Alto Adige”, sottolineano i due consiglieri citando uno studio promosso dall’Unione commercio in collaborazione con la società di consulenza internazionale Kpmg. “Il museo archeologico nella sua sede attuale contribuisce in modo sostanziale ad animare e mantenere vitale l’asse commerciale da piazza Gries a piazza Municipio – sostiene Brancaglion – Sappiamo quanto i negozi di vicinato già soffrono la concorrenza dei centri commerciali, difficoltà ulteriormente aggravate dalla pandemia che ha contribuito ad aumentare gli acquisti online”. “La competenza provinciale sui musei non può essere un alibi per tirarsi fuori da decisioni fondamentali per lo sviluppo della città, dobbiamo agire in anticipo ed il consiglio comunale, massimo organo democratico del comune, deve essere coinvolto quanto prima”, concludono i consiglieri del Team K. [mda]

22 febbraio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC