STALKER TRENTINO CONDANNATO A FREQUENTARE UN CORSO ANTIVIOLENZA

STALKER

Un trentino di 70 anni ha patteggiato dieci mesi di reclusione con l’obbligo di frequentare un corso antiviolenza. L’uomo, accusato di atti persecutori nei confronti della ex compagna, avrebbe reso impossibile la vita alla donna per un anno durante il quale l’uomo non si sarebbe rassegnato alla fine della relazione iniziando a tempestare la donna con messaggi, foto e regali inopportuni e non graditi dalla ex compagna. A causa della condotta la donna è stata anche costretta a cambiare casa. [mda]

23 ottobre 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC