SOCCORSO ALPINO. NESSUN DANNO ERARIALE PER L’ACQUISTO DELLE DIVISE

cortedeiconti

Nessun danno erariale. La Corte dei conti ha dichiarato il proprio difetto di giurisdizione in relazione all’acquisto di 1.200 divise di rappresentanza del soccorso alpino trentino, per le quali la procura regionale dell’organo contabile aveva presentato un conto di 148 mila euro, contestato al presidente Adriano Alimonta, al vice Parisi e ad altri conque delegati di zona, e ritenendo la scelta illegittima. In seguito al difetto di giurisdizione accolto dalla Corte dei conti la vicenda passerebbe al giudice ordinario, ma l’esposto fatto per l’acquisto delle divise era già stato archiviato [mda]

15 luglio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC