Calcio / Sport

SERIE B, VIGILIA DI SUEDTIROL-BARI CON MISTER BISOLI IN TRIBUNA

Nella 13/a giornata di andata il Suedtirol affronta in trasferta il Bari.

Pierpaolo Bisoli tecnico dell'Fc Suedtirol

Settima gara esterna per l’FC Südtirol. I biancorossi saranno di scena sul campo del Bari sul terreno dello Stadio San Nicola, nella 13/a giornata di andata.

L’FC Südtirol proviene da una striscia positiva lunga nove giornate, che coincide con l’arrivo in panchina di mister Pierpaolo Bisoli. I biancorossi hanno conquistato 19 punti, frutto di 5 vittorie (in casa con Pisa e Parma, in trasferta a Como, Palermo e Perugia) e 4 pareggi (al “Druso” con Cosenza, Benevento e Cagliari e in trasferta a Ferrara, sul campo della Spal). Attualmente la squadra si trova in sesta posizione, appaiata a Parma, Ascoli e Brescia, un punto dietro il Bari, che si trova a quota 20. Davanti Genoa e Reggina con 22 punti, con il Frosinone in vetta a quota 27.

Il Bari, squadra dal nobile passato, in B quest’anno nel ruolo di matricola, dopo aver vinto la Serie C girone C dello scorso anno, ha fin qui colto 5 vittorie, altrettanti pareggi, subendo due soli stop. 6 dei venti punti la squadra di Mignani li ha raccolti in casa, grazie ad una vittoria e 3 pareggi (una sconfitta). I pugliesi provengono dall’1-1 conquistato nel turno precedente a Benevento con Cheddira capace di pareggiare su rigore al 77’ il gol del vantaggio dei sanniti firmato da Improta al 37’.

I ragazzi di mister Bisoli, che dovrà sedere in tribuna al San Nicola, dopo la squalifica per un turno in seguito all’espulsione nel match precedente con il Cagliari al Druso sabato scorso, in panchina ci sarà il suo vice Leandro Greco, non potrà contare oltre che su Masiello, non convocato per scelta societaria in seguito anche alle minacce ricevute sui social da sedicenti tifosi baresi, anche sugli infortunati Marconi, Sprocati e Vinetot. Un solo, unico, precedente tra le due squadre ed è quello risalente alla gara di Supercoppa di Serie C dello scorso 30 aprile allo Stadio San Nicola, quando il Suedtirol si impose per 2-1. Vantaggio barese con D’Errico al 33’, pareggio di De Col al 50’ e gol-partita di Casiraghi al 72’.

Dopo la rifinitura odierna nel primo pomeriggio il Suedtirol è partito in aereo, con volo diretto Bolzano-Bari di SkyAlps, ed alloggerà nel capoluogo barese dove non sono previsti allenamenti prima dell’incontro previsto per domani, alle ore 14 allo Stadio San Nicola.

Le parole nella video conferenza stampa di quest’oggi alla vigilia della partenza per Bari del tecnico Pierpaolo Bisoli:

11 Novembre 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

SUPERLEGA, ITAS VOLLEY TRENTINO PIEGA TARANTO 3-0

Successo esterno nella domenica di SuperLega per l’Itas Volley Trentino che piega in terra di Puglia la formazione di Taranto, fanalino di coda, per 3-0. Partita molto equilibrata tra le due formazioni con i ragazzi di mister Lorenzetti che si sono imposti in tre combattuti set per 26-24, 28-26 e 25-22. Gialloblù che restano così … Continua a leggere

ECCELLENZA, VINCE LA CAPOLISTA MORI SANTO STEFANO, SUCCESSI ANCHE PER MAIA ALTA, SAN GIORGIO E LAVIS

Prosegue la marcia al vertice, nella 16/a giornata del campionato di Eccellenza, della capolista Mori Santo Stefano che supera con un perentorio 4-0, mentre il San Giorgio si sbarazza del Weinstrasse Sud per 3-1 e il Lavis va a vincere di misura 1-0 sul terreno del Comano Terme. Gli altri risultati: Bozner-Rovereto 1-1, Comano Terme-Lavis … Continua a leggere

VAL D’ULTIMO, SCONTRO TRA DUE SCIATORI, UN MORTO ED UN FERITO

Ancora una vittima sulle nevi dell’Alto Adige. La tragedia nella giornata odierna sulla pista Huttegg nel comprensorio Schwemmalm, a mt.2250 metri di quota, in Val d’Ultimo dove, in seguito ad uno scontro violento tra due sciatori, ha perso la vita un uomo di 37 anni residente a Lana. L’altro sciatore coinvolto nello scontro è stato … Continua a leggere