Sport

SCI: CDM; PARIS 3/o IN PROVA DISCESA WENGEN, INNERHOFER 7/o

I due azzurri si confermano tra i migliori nella seconda prova cronometrata valida per la discesa libera maschile di coppa del mondo a Wengen in Svizzera.

Foto: Italpress ©

L’austriaco Max Franz fa registrare il miglior tempo nella seconda e ultima prova cronometrata della discesa libera maschile di coppa del mondo del Lauberhorn, a Wengen.

Oggi la prova è stata accorciata di circa 45 secondi, dunque con partenza appena prima del Hundschopf, per salvaguardare gli atleti che avranno di fronte tre gare veloci nei prossimi tre giorni: il superG che recupera quello cancellato a Bormio, e le due discese programmate originariamente.

Franz ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 1’43″42, con 56 centesimi di vantaggio sul norvegese Aleksander Aamodt Kilde e 93 sulla coppia formata dall’azzurro Dominik Paris e dallo statunitense Ryan Cochran-Siegle.
Seguono poi Niels Hintermann e Daniel Hemetsberger a 96 centesimi, e l’azzurro Christof Innerhofer, ancora autore di una buona prova, settimo a +1.24 da Franz, dopo aver fatto segnare ieri il miglior tempo nella prima prova.

Gli altri italiani: Mattia Casse prende il 14/o posto con +1.79 di ritardo dal leader, mentre Guglielmo Bosca è 27/o a +2.38. Più attardati Matteo Marsaglia, Emanuele Buzzi, il bolzanino Riccardo Tonetti, Giovanni Franzoni e Pietro Zazzi.

Domani appuntamento con la prima gara: il superG maschile, recupero di quello cancellato a Bormio.[vs]

12 Gennaio 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

INFILTRAZIONI MAFIOSE. PROCESSO PERFIDO AL VIA A TRENTO

E’ iniziato in salita in Corte d’Assise a Trento il primo grosso processo per infiltrazioni mafiose nel settore del porfido in Trentino. Il 15 ottobre 2020 l’operazione Perfido, condotta dai carabinieri del Ros, con l’impiego anche della Guardia di Finanza, portò la Procura ad emettere 18 provvedimenti di rinvio a giudizio nei confronti di ex … Continua a leggere

GUIDA SCUOLABUS SENZA GREEN PASS, SANZIONATO 40ENNE TRENTINO

Guidava lo scuolabus senza green pass. Un 40enne è stato sanzionato dai carabinieri di Pergine Valsugana perché trovato alla guida senza certificazione verde. I militi hanno fermato il mezzo alla fermata di via Mastetten, nel corso dei quotidiani servizi di controllo, e hanno verificato il possesso dei green pass da parte dei giovani utenti dello … Continua a leggere

COVID: BOLZANO E TRENTO INCIDENZA RECORD

E’ Bolzano che registra il valore più alto dell’incidenza in Italia, pari 3.468,7 (in crescita rispetto a 2.538 della scorsa settimana) a fronte del valore nazionale di 2.011, dato riferito al periodo 14-20 gennaio. Emerge nella scheda sugli indicatori decisionali che accompagna il monitoraggio settimanale che l’ANSA ha potuto visionare. Segue Trento con 2.797,2 (in … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere