SCHIANTO MORTALE IN A22, RESTA IN CARCERE TURISTA OLANDESE

Tribunale-Bolzano

Il giudice per le indagini preliminari Carla Scheidle ha convalidato l’arresto dell”olandese di 28 anni che, martedì scorso, ha provocato un incidente mortale in A22 all’altezza di Laimburg. Il giovane, alla guida di un furgone, aveva effettuato un’inversione ad U, per evitare una colonna di auto, tagliando la strada a due moto che stavano sopraggiungendo. Nello schianto, Francesco Severino, 35 anni di Merano, è morto sul colpo. La giudice ha anche disposto la custodia cautelare in carcere non solo per pericolo di fuga ma anche di reiterazione del reato, visto che per lavoro viaggia spesso con il furgone. L’olandese è indagato per omicidio stradale. [fm]

11 giugno 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC