RISSA A BRUNICO. DENUNCIATE 5 PERSONE

repertorio notturno_05

I carabinieri di Brunico hanno identificato e denunciato i presunti responsabili del pestaggio di un giovane extracomunitario nel capoluogo pusterese il 27 giugno scorso. Un nigeriano trentaduenne residente a Gais in forte stato di alterazione, dopo aver danneggiato piante, biciclette e altri arredi urbani e aggredito diversi passanti, era stato affrontato da un gruppetto di ragazzi che lo aveva gettato in terra e preso a calci. La scena era stata immortalata da alcuni telefonini e postata sui social. Dopo aver denunciato l’africano per lesioni personali e danneggiamento aggravato, i carabinieri, in questi giorni, hanno identificato e denunciato altre 4 persone per rissa, danneggiamento aggravato, omissione di soccorso e discriminazione e violenza per motivi razziali ed etnici. [mda]

2 luglio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC