REGIONE: SOCIETA’ IN HOUSE PER I BUONI PASTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI

1105160_-no-name-

La Giunta regionale ha deciso di ampliare le opzioni in materia di buoni pasto per i propri dipendenti. Ciò avverrà attraverso l’acquisto di quote di una società in-house della Provincia di Trento che è in fase di costituzione. Questa nuova società gestirà i buoni pasto per i dipendenti pubblici. Si prevede che la somministrazione dei buoni sarà semplificata, mentre allo stesso tempo si potrà ampliare la selezione dei ristoranti che accettano i buoni pasto. I passaggi burocratici ora richiesti devono essere completati entro il 30 giugno 2021. La Regione Trentino-Alto Adige impiega attualmente circa 700 persone in servizio tra Trento e Bolzano. [mda]

14 aprile 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC