LA PROVINCIA DI TRENTO TEME UN TAGLIO DI RISORSE

fugatti

I temi dell’autonomia e dell’annunciato taglio al cuneo fiscale sono stati ieri al centro di un incontro, che si è tenuto a Roma, fra il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Riccardo Fraccaro [nella foto]. In particolare è stato affrontato il tema delle norme che devono disciplinare gli interventi statali sulla fiscalità trentina, come ad esempio la fiscalizzazione del bonus Renzi. Con l’applicazione del nuovo bonus, si stima, a livello locale, una riduzione delle entrate, soprattutto per il 2021, che dovrebbe essere attorno ai 75 milioni di euro e pari a quasi il doppio nel 2022. L’ipotesi a cui sta lavorando il governo Conte prevede, infatti, la trasformazione del bonus in detrazione d’imposta per i redditi sotto i 40 mila euro con pesanti conseguenze in termini di mancato gettito per la Provincia [mda]

16 gennaio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC