Cronaca

PROCESSO D’APPELLO NEUMAIR, NIENTE GIUSTIZIA RIPARATIVA

Respinti anche gli altri quesiti. Il dibattimento di secondo grado aggiornato al 27 ottobre

Benno Neumair puntava sulla giustizia riparativa. Il bolzanino, non presente in aula, condannato in primo grado all’ergastolo per il duplice omicidio e l’occultamento dei cadaveri dei genitori Laura Perselli e Peter Neumair, in una lettera dal carcere veronese, dove è attualmente detenuto, datata 11 settembre e recapitata nelle scorse ore alle parti, aveva chiesto l’accesso a un percorso di riconciliazione con la sorella Madè e le zie. Dopo oltre 4 ore di camera di consiglio la corte d’appello di Bolzano, nella prima udienza del processo di secondo grado, ha rigettato questa richiesta.

Rigettata anche quella di rito abbreviato avanzata dai suoi legali Angelo Polo e Flavio Moccia, come pure non è stata accolta una nuova risonanza magnetica al cervello per chiedere così ancora una volta l’infermità mentale di Benno per uno sconto di pena. Accolta, invece, una memoria difensiva che riguarda la prima risonanza magnetica che ora diventa prova di discussione nel prosieguo del dibattimento. In primo grado questa prova era stata respinta.

Soddisfazione per l’ordinanza della corte è stata espressa dalle parti civili soprattutto sul rigetto del percorso di riconciliazione familiare da parte degli avvocati Elena Valenti e Carlo Bertacchi. Nessun commento, invece, da parte degli avvocati difensori Polo e Moccia.

L’udienza è stata aggiornata al 27 ottobre per le discussioni.[Vs]

15 Settembre 2023


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere