PARLAMENTO UE, CONCEDERE STATUS CANDIDATURA A UCRAINA E MOLDOVA

Foto: Italpress ©

BRUXELLES (ITALPRESS) – Il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione nella quale si invitano i capi di Stato e di governo – che si riuniranno in sede di Consiglio europeo oggi e domani – a concedere senza indugio lo status di paese candidato UE all’Ucraina e alla Repubblica di Moldavia, e a concedere il medesimo status alla Georgia, una volta che il suo governo avrà soddisfatto le priorità indicate dalla Commissione europea.
Il testo, non legislativo, è stato approvato con 529 voti favorevoli, 45 contrari e 14 astensioni.
I deputati affermano che, nel contesto della brutale guerra di aggressione russa contro l’Ucraina, tale concessione equivarrebbe a dare prova di leadership, determinazione e lungimiranza. Nel testo, si sottolinea che non esiste una “procedura accelerata” per l’adesione all’UE e che questa rimane un processo strutturato e basato sul merito, che richiede il soddisfacimento dei criteri di adesione all’UE e dipende dall’effettiva attuazione delle riforme.
Il Parlamento invita le autorità dell’Ucraina, della Repubblica di Moldavia e della Georgia a dimostrare senza ambiguità la loro determinazione politica ad attuare le ambizioni europee del loro popolo, accelerando le riforme al fine di soddisfare quanto prima i criteri per l’adesione all’UE.
Gli ucraini, i moldavi e i georgiani meritano di vivere in paesi liberi, democratici e prosperi che siano membri fieri e impegnati della famiglia europea. I deputati esortano il Consiglio europeo a compiere un importante primo passo verso la realizzazione delle legittime aspirazioni della popolazione dei tre paesi.
Non ci sono alternative a favore dell’allargamento che costituisce più che mai un investimento geostrategico in un’Unione europea stabile, forte e unita. La prospettiva di una piena adesione all’UE per i paesi che desiderano diventare Stati membri dell’UE è nell’interesse politico, economico e di sicurezza dell’Unione. I deputati chiedono di rilanciare e sbloccare il processo di allargamento dei Balcani occidentali.
Come stabilito dall’articolo 49 del trattato sull’Unione europea (TUE), qualsiasi paese europeo che rispetti i valori di cui all’articolo 2 e si impegni a promuoverli può chiedere di diventare membro dell’Unione europea. La decisione su una nuova adesione all’UE viene presa all’unanimità dal Consiglio, dopo aver consultato la Commissione e aver ottenuto il consenso del Parlamento.
L’Ucraina (il 28 febbraio), la Repubblica di Moldavia e la Georgia (entrambe il 3 marzo) hanno presentato domanda di adesione all’UE in seguito all’aggressione russa contro l’Ucraina. Il 17 giugno 2022, la Commissione ha pubblicato pareri sulle tre domande di adesione, raccomandando al Consiglio di confermare le prospettive dell’Ucraina, della Repubblica di Moldavia e della Georgia di diventare Stati membri dell’UE.
Il tema è all’ordine del giorno del Consiglio europeo che si riunisce oggi e domani a Bruxelles. In occasione del Vertice, i leader UE hanno incontrato questa mattina i loro omologhi dei Balcani occidentali.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

23 Giugno 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

STRADA DELLA PUSTERIA. SCONTRO TRA UN CAMION E UN CAMPER: 5 FERITI

Grave incidente stradale sulla strada statale della Pusteria nei pressi del tunnel di S.Lorenzo. Un camion si è scontrato contro un camper, nello scontro è rimasta coinvolta anche un’auto. Gravi ferite per una persona, ferite di leggere e media gravità per altre 4 persone. Sul posto il medico di emergenza, la croce bianca, l’elicottero di … Continua a leggere

MOENA. SCONTRO AUTO-MOTO, GRAVE UIN CENTAURO DI 28 ANNI

Un centauro di 28 anni è stato elitrasportato in codice rosso all’ospedale Santa Chiara di Trento dopo uno scontro con un’auto avvenuto a Moena. L’uomo alla guida della moto era in fase di sorpasso quando si sarebbe scontrato con un’auto che stava svoltando a sinistra. Sul posto, i carabinieri per i rilievi, i vigili del … Continua a leggere

MONTICOLO, RITROVATO IL CORPO SENZA VITA DI MICHAEL

Dopo tre giorni di ricerche il lago di Monticolo ha restituito il corpo di Michael Hafner, il 19enne di Andriano scomparso domenica pomeriggio mentre era su una tavola da surf con pagaia insieme ad un amico che si era addormentato. Il giovane, al risveglio, non aveva più visto Michael. Immediata era partita la richiesta di … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

QUAL È IL TITOLO DELLA CANZONE?

L’anello firmato “Damiani” ed offerto da Nbc Rete Regione la radio delle alpi e’ stato vinto dalla signora Antonietta Brugnialti di Bolzano.

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00