OSIMHEN REGALA UN PUNTO AL NAPOLI, A LEICESTER FINISCE 2-2

Foto: Italpress ©

LEICESTER (ITALPRESS) – Primo pari stagionale per il Napoli di Luciano Spalletti. Dopo i tre successi nelle prime tre giornate di Serie A, la squadra partenopea ha pareggiato per 2-2 sul campo del Leicester City al debutto nel gruppo C di Europa League. Subito in salita l’avventura dei partenopei in questa edizione della ex Coppa Uefa. Dopo che in avvio era stato Barnes a fallire da pochi passi il vantaggio anche grazie all’ottima uscita di Ospina, è stato Ayoze Perez a portare in vantaggio il Leicester City al 9′: proprio il già citato Barnes, dopo uno scambio con Daka, ha messo in mezzo un calibrato traversone dalla sinistra sul quale il centrocampista delle Canarie inseritosi al centro dell’area ha colpito di piatto destro superando il portiere colombiano del Napoli. In una sfida da ritmi tipici del calcio d’Inghilterra, con poche trame elaborate ma tanta corsa e tanto ritmo, la grande chance per il pari del Napoli è arrivata al 37′ quando Zielinski non è riuscito a concretizzare l’assist rasoterra dalla destra di Osimhen a causa dell’intervento di Castagne che con una deviazione ha messo il pallone sui piedi del portiere-capitano Schmeichel.
Significativi anche il destro di Insigne che tre minuti più tardi ha mancato di poco il bersaglio grosso e il colpo di testa di Lozano che al 45′ ha trovato le mani del portiere. Partita divertente anche nella ripresa ma Napoli battuto per la seconda volta. Dopo il gol di Daka annullato dal Var, è stato Barnes a mettere in fondo al sacco: al 19′ Iheanacho ha recuperato palla in mezzo al campo servendo il numero sette che con un diagonale dalla sinistra ha trafitto ancora Ospina. A ridare speranza ai partenopei ci ha però pensato Osimhen che al 24′ ha finalizzato il gioco nello stretto Insigne-Elmas-Fabian infilando con un pallonetto Schmeichel. Lo stesso Osimhen ha rimesso in equilibrio la sfida quando a tre minuti dal termine ha sovrastato Soyuncu e di testa su cross dalla destra di Politano ha trovato il gol del definitivo 2-2.
(ITALPRESS).

16 Settembre 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

REPUTAZIONE TURISTICA, TRENTINO ALTO ADIGE IN VETTA

Il Trentino Alto Adige svetta nella classifica della reputazione turistica delle regioni italiane stilata per il quinto anno consecutivo da Demoskopika. Lo schema si basa su oltre 688 milioni di pagine indicizzate, quasi 7 milioni di like e follower sulle reti sociali, poco più di 50 milioni recensioni conteggiate e ben 450 mila strutture ricettive … Continua a leggere

PRIMARIO ‘NO VAX’ SOSPESO ALL’OSPEDALE DI MERANO

Il picco di contagi e l’alto numero di ricoveri registrati nell’ultimo rapporto dell’Asl altoatesina iniziano a preoccupare la dirigenza sanitaria, visto che numeri simili non si vedevano dallo scorso aprile e che in provincia di Bolzano le persone non immunizzate sono ancora tante, anche tra i sanitari. Ieri tra i sospesi è finito anche il … Continua a leggere

ALTRO CASO DI MOBBING NELLA SANITA’ TRENTINA

Altro caso di mobbing all’interno dell’azienda sanitaria trentina. Dopo il caso di Sara Pedri, la ginecologa scomparsa a Cles nel marzo scorso al centro di presunte vessazioni sul lavoro, ora emerge, grazie alla segnalazione del consigliere provinciale di Onda Civica Filippo Degasperi, il caso di una anestetista in servizio all’ospedale S.Chiara che, in seguito ad … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere

IL VESCOVO E SAN GIUSEPPE

Nella lettera pastorale di qualche giorno fa, il vescovo di Bolzano e Bressanone Ivo Muser, ha lanciato la proposta alla Provincia di Bolzano di introdurre in Alto Adige la festa patronale il 19 marzo, festa di San Giuseppe, in sostituzione del lunedì di Pentecoste, festivo in Alto Adige. Sara’ la Provincia di Bolzano a decidere … Continua a leggere