OLIMPIADI 2026: AVVIATO IL PROGRAMMA PER LE INFRASTRUTTURE

Foto:ASP/Michele Bolognini

Foto:ASP/Michele Bolognini

Per i Giochi olimpici invernali del 2026 la Provincia di Bolzano progetta numerose opere infrastrutturali. Per questo la Provincia sta collaborando con il Ministero alle Infrastrutture e ai Trasporti (MIT) di Roma per creare un fondo riservato per finanziare le opere. La giunta provinciale ha approvato un accordo con il MIT relativo al programma infrastrutturale. I progetti – come ad esempio migliori collegamenti e accessi viabilistici ai luoghi sede delle gare puntano a garantire alla val Pusteria una mobilità più efficiente e migliore qualità della vita, anche dopo il 2026. Come ha annunciato il governatore Arno Kompatscher, la Provincia può contare su 82 milioni che arriveranno da Roma, mentre la spesa complessiva sarà di circa 200 milioni di euro. Si parla del nuovo incrocio per Anterselva, la circonvallazione di Perca, lavori nella stazione di Dobbiaco e il miglioramento dei collegamenti verso Cortina.

15 settembre 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC