NON BASTA LA VITTORIA SULLA FRANCIA, TUNISIA ELIMINATA

Foto: Italpress ©

DOHA (QATAR) (ITALPRESS) – Una vittoria agrodolce, che non è servita a nulla. La Tunisia vince 1-0 contro la Francia in una partita praticamente dominata ma Khazri e compagni non si sono qualificati agli ottavi di finale per via della vittoria dell’Australia contro la Danimarca. Gli australiani raggiungono i transalpini agli ottavi, le due compagini attenderanno le sfide del girone C (Arabia Saudita-Messico e Polonia-Argentina) per capire quali saranno gli incroci degli ottavi di finale di questo torneo iridato.
Il ct francese Didier Deschamps ha varato la “Francia B” per la terza e ultima giornata del girone D, vista la qualificazione già acquisita. La Tunisia invece ha attaccato sin dai primi minuti per poter cercare l’impresa: dopo pochi minuti Ghandri ha trovato la rete del vantaggio da palla inattiva, ma il gol non è stato convalidato a causa di una posizione irregolare del numero 5. La Francia si è vista in attacco soltanto con Coman – una conclusione sballata dopo un controllo errato -, i tunisini invece hanno alzato il ritmo anche nella seconda parte della prima frazione: prima Slimane poi Khazri non sono riusciti a sorprendere Mandanda.
Nella ripresa la nazionale guidata da Kadri ha alzato il pressing sin dai primi minuti e al 13′ è arrivato il gol del vantaggio: Shkiri ha rubato palla a centrocampo servendo poi Khazri, che dopo aver tagliato in due la difesa avversaria ha superato Mandanda con un tocco ravvicinato. Dopo essere andato in svantaggio Deschamps ha mandato in campo Mbappe e Rabiot, ma i cambi non hanno sortito l’effetto sperato: l’attaccante del Paris Saint-Germain si è visto soltanto nel finale con una conclusione da posizione defilata respinta da Dahmen e un tiro centrale da lontanissimo durante gli otto minuti di recupero. Nel secondo tempo la gara è stata interrotta per qualche minuto a causa di un’invasione di campo, la seconda in questo Mondiale. In pieno recupero – 8′ i minuti assegnati -, è successo praticamente di tutto: Griezmann ha sfruttato un errore da parte della difesa tunisina per trovare il gol dell’inutile pareggio; dopo il triplice fischio finale il direttore neozelandese Matthew Conger ha comunque rivisto l’azione al VAR annullando la rete e facendo riprendere il gioco, col recupero del tempo perso nel post-rete. Vittoria storica, ma inutile, per la Tunisia. Agli ottavi Francia e Australia.
– foto Image –
(ITALPRESS).

30 Novembre 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

TRENI: INTERRUZIONE LINEA TRENTO-BOLZANO PER LAVORI

Dalle ore 19.30 di sabato 11 febbraio alle ore 07.30 di domenica 12, e dalle ore 19.30 di sabato 25 febbraio alle ore 07.30 di domenica 26, sulla linea Verona-Brennero è prevista l’interruzione della circolazione ferroviaria tra Bolzano e Trento per la posa di ponti provvisori tra le stazioni di Egna e Mezzocorona. Durante l’interruzione … Continua a leggere

AUTO CONTRO MOTO A MEZZOCORONA, 50ENNE IN OSPEDALE

Un motociclista di 50 anni è stato trasferito all’ospedale Santa Chiara di Trento in codice rosso in seguito a uno scontro con un’automobile a Mezzocorona. L’incidente è avvenuto in via Canè, pochi minuti prima delle 17. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i soccorritori e le forze dell’ordine per i … Continua a leggere

ROVERETO. AUTO SI RIBALTA A S.ILARIO, 5 FERITI

Paura a S.Ilario, a Rovereto, dove un’auto si è ribaltata e 5 persone sono rimaste leggermente ferite. Alla guida c’era un uomo di 52 anni, 4 i passeggeri: due sedicenni, una 17enne e una 14enne. I cinque feriti sono stati trasportati all’ospedale di Rovereto.