LA TERRA TREMA IN LIGURIA, EMILIA ROMAGNA E MARCHE

Foto: Italpress ©

ROMA (ITALPRESS) – Diverse scosse di terremoto si sono verificate, a distanza di poco tempo l’una dall’altra, in alcune regioni d’Italia. Un sisma di magnitudo 4.1, con epicentro nel Comune di Bargagli, è stato avvertito nel primo pomeriggio a Genova e in tutta la provincia, come rilevato da Ingv. Poco più tardi una scossa di magnitudo tra 3.7 e 4.4 ha avuto come epicentro l’Appennino in provincia di Modena, ma è stata avvertita anche in provincia di Lucca.
Un sisma è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia stamane anche in provincia di Ascoli Piceno, con magnitudo 4.1.
Una scossa di magnitudo 3.6 si era verificata alle 4.21 in provincia di Catania.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

22 Settembre 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

DENNO, MALORE FATALE PER UN 70ENNE

Malore fatale a Denno per un 70enne del posto. Franco Berti è stato trovato senza vita dalla moglie sotto uno spaccalegna. L’uomo stava lavorando quando si è sentito male ed ha cercato di aggrapparsi al macchinario che gli è rovinato addosso uccidendolo. Sul posto i sanitari che hanno provato a rianimare l’uomo ma non c’è … Continua a leggere

TRENTO. RITROVATA SANA E SALVA LA 18ENNE SCOMPARSA A POVO

E’ stata ritrovata stamattina ed è in buone condizioni di salute la ragazza di 18 anni che era scomparsa a Trento alcuni giorni fa. A ritrovare la ragazza sarebbe stata una sua amica. La giovane era uscita di casa per andare a scuola e non aveva più fatto ritorno. Poche ore dopo la scomparsa erano … Continua a leggere

COVID: 851 NUOVI CONTAGI IN ALTO ADIGE E SALE L’INCIDENZA

Nuovo balzo dei contagi da Covid-19 in Alto Adige, mentre aumentano anche i ricoveri. Nelle ultime 24 ore, i laboratori dell’Azienda sanitaria provinciale hanno accertato 851 nuovi casi positivi. È sempre in crescita l’incidenza settimanale dei nuovi casi per 100.000 abitanti che è tornata sopra 500: ora è 507 con un aumento di 44 rispetto … Continua a leggere