ITA AIRWAYS E FEDERCALCIO INSIEME PER FAR VOLARE LE NAZIONALI

Foto: Italpress ©

FIRENZE (ITALPRESS) – “Celebriamo una partnership che ha radici molto profonde, una sorta di connubio naturale tra la nostra federazione e ITA Airways, una modalità per celebrare insieme le nostre bellezze non solo visive ma anche culturali e storiche, quelle eccellenze di cui fanno parte anche il calcio, lo sport italiano e le nostre nazionali”. Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, presentando a Coverciano l’accordo fra la Federcalcio e ITA Airways. “Questo accordo è il coronamento di un lungo percorso – ha detto l’amministratore delegato di ITA Airways Fabio Lazzerini -. Annunciamo questo progetto che prevederà fino al 31 dicembre 2024 che tutte le nazionali azzurre e tutta la galassia che fa parte della Figc viaggeranno con ITA Airways. Crediamo fortemente che i valori dello sport siano il marchio che denota un’azienda. Noi abbiamo meno di un anno di vita e siamo cresciuti pur mantenendo un approccio di start up essendo un pò i challange del mercato. Noi con Figc abbiamo in comune la voglia di migliorare ogni singolo processo giorno dopo giorno, con una voglia di vincere e sconfiggere i nostri avversari. Vogliamo restituire agli italiani una compagnia efficiente e che colleghi sempre di più il nostro Paese col resto del mondo. I migliori auguri alla nostra Nazionale per i successi del futuro”. Presente anche il ct Roberto Mancini:”E’ bello volare su ITA anche perchè la livrea dei loro aerei è azzurra come la Nazionale. Ci fa molto piacere quest’accordo: le sfide sono stimolanti soprattutto quando si parte dalle difficoltà”. ITA Airways sarà il vettore ufficiale delle Nazionali italiane occupandosi di tutte le trasferte aeree. In base all’accordo, tutte le Nazionali, maschili, femminili, giovanili, futsal, beach soccer e esport saranno a bordo di ITA per raggiungere le sedi di gara delle competizioni internazionali alle quali prenderanno parte. Oltre a loro, anche l’Associazione Italiana Arbitri, il Settore Tecnico e il Settore Giovanile e Scolastico saranno tra i beneficiari dell’accordo, che prevede inoltre agevolazioni particolari per gli spostamenti del “business travel” della Federcalcio. Le 23 Nazionali italiane di calcio viaggiano con circa 25 voli charter dedicati a/r verso le sedi di gara, soprattutto in Italia e in Europa, con a bordo circa 2800 tra calciatori, staff tecnici, media e partner. A questi numeri si aggiungono oltre 13.000 viaggiatori individuali considerando sia le squadre Nazionali che usano voli di linea, sia il personale Figc e gli arbitri che si spostano per i rispettivi impegni. Nel complesso, quindi, in base all’accordo ufficializzato, ITA Airways trasporterà per i prossimi 2 anni (2023-2024) oltre 30.000 viaggiatori.
– foto Figc –
(ITALPRESS).

22 Settembre 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

DENNO, MALORE FATALE PER UN 70ENNE

Malore fatale a Denno per un 70enne del posto. Franco Berti è stato trovato senza vita dalla moglie sotto uno spaccalegna. L’uomo stava lavorando quando si è sentito male ed ha cercato di aggrapparsi al macchinario che gli è rovinato addosso uccidendolo. Sul posto i sanitari che hanno provato a rianimare l’uomo ma non c’è … Continua a leggere

TRENTO. RITROVATA SANA E SALVA LA 18ENNE SCOMPARSA A POVO

E’ stata ritrovata stamattina ed è in buone condizioni di salute la ragazza di 18 anni che era scomparsa a Trento alcuni giorni fa. A ritrovare la ragazza sarebbe stata una sua amica. La giovane era uscita di casa per andare a scuola e non aveva più fatto ritorno. Poche ore dopo la scomparsa erano … Continua a leggere

COVID: 851 NUOVI CONTAGI IN ALTO ADIGE E SALE L’INCIDENZA

Nuovo balzo dei contagi da Covid-19 in Alto Adige, mentre aumentano anche i ricoveri. Nelle ultime 24 ore, i laboratori dell’Azienda sanitaria provinciale hanno accertato 851 nuovi casi positivi. È sempre in crescita l’incidenza settimanale dei nuovi casi per 100.000 abitanti che è tornata sopra 500: ora è 507 con un aumento di 44 rispetto … Continua a leggere