Sport

HOCKEY CHL: BOLZANO SCONFITTO DA SALISBURGO 4 A 3, MA E’ NEGLI OTTAVI

Foto: Kuess www.qspictures.net

Un Bolzano Foxes un po’ a corto di idee contro un Salisburgo delle seconde linee chiude il suo girone H di Champions League con una sconfitta Nell’overtime per 4 a 3.

Nel primo tempo la rete del vantaggio per i carinziani è arrivata nell’unica superiorità numerica di questa frazione al minuto 13’54 ad opera di James Lo Verde. Nella seconda frazione il raddoppio per gli ospiti al minuto 10’39” porta la firma di Zuendel.

Nel terzo tempo risveglio del Bolzano che in rapida successione dopo la rete al 2’12” di Halmo, in 4 contro 4, arriva al pareggio dopo circa 3 minuti in superiorità numerica con Mizzi. E’ però poi il Salisburgo a riportarsi nuovamente in vantaggio con Brennan al 9’19”, ma il Bolzano con carattere coglie ad 1’17” dalla sirena finale nuovamente il pareggio con Findlay. Nell’overtime quasi allo scadere, a 11″ dalla fine è Brennan a castigare il Bolzano dopo che un fallo fischiato gratuitamente da uno dei due capiarbitri a Gazley per uno sgambetto aveva messo i padroni di casa in inferiorità numerica.

Bolzano che dunque chiude secondo nel girone H e dovrà attendere ora di conoscere il suo prossimo avversario negli ottavi di finale. Il sorteggio per gli ottavi di finale si terrà venerdì 15 ottobre, alle ore 12:00, in diretta sui canali ufficiali della CHL: le prime classificate dei gironi verranno estratte contro le seconde meglio piazzate (non sarà possibile affrontare una squadra già incontrata nel girone, ma si potrà essere accoppiati con squadre della stessa lega, ad esempio il KAC già qualificato come primo nel gruppo G). L’andata degli ottavi di finale verrà giocata il 16 o 17 novembre in casa delle seconde classificate dei gironi, mentre il ritorno si terrà il 23 o 24 novembre in casa delle prime piazzate.

12 Ottobre 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

REPUTAZIONE TURISTICA, TRENTINO ALTO ADIGE IN VETTA

Il Trentino Alto Adige svetta nella classifica della reputazione turistica delle regioni italiane stilata per il quinto anno consecutivo da Demoskopika. Lo schema si basa su oltre 688 milioni di pagine indicizzate, quasi 7 milioni di like e follower sulle reti sociali, poco più di 50 milioni recensioni conteggiate e ben 450 mila strutture ricettive … Continua a leggere

PRIMARIO ‘NO VAX’ SOSPESO ALL’OSPEDALE DI MERANO

Il picco di contagi e l’alto numero di ricoveri registrati nell’ultimo rapporto dell’Asl altoatesina iniziano a preoccupare la dirigenza sanitaria, visto che numeri simili non si vedevano dallo scorso aprile e che in provincia di Bolzano le persone non immunizzate sono ancora tante, anche tra i sanitari. Ieri tra i sospesi è finito anche il … Continua a leggere

ALTRO CASO DI MOBBING NELLA SANITA’ TRENTINA

Altro caso di mobbing all’interno dell’azienda sanitaria trentina. Dopo il caso di Sara Pedri, la ginecologa scomparsa a Cles nel marzo scorso al centro di presunte vessazioni sul lavoro, ora emerge, grazie alla segnalazione del consigliere provinciale di Onda Civica Filippo Degasperi, il caso di una anestetista in servizio all’ospedale S.Chiara che, in seguito ad … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere

IL VESCOVO E SAN GIUSEPPE

Nella lettera pastorale di qualche giorno fa, il vescovo di Bolzano e Bressanone Ivo Muser, ha lanciato la proposta alla Provincia di Bolzano di introdurre in Alto Adige la festa patronale il 19 marzo, festa di San Giuseppe, in sostituzione del lunedì di Pentecoste, festivo in Alto Adige. Sara’ la Provincia di Bolzano a decidere … Continua a leggere