GYASI GELA SAN SIRO AL 96′, LO SPEZIA RIBALTA IL MILAN 2-1

Foto: Italpress ©

MILANO (ITALPRESS) – Lo Spezia sbanca San Siro a sorpresa, imponendosi per 2-1 in rimonta e in pieno recupero contro un Milan opaco. La prima grande occasione è per gli uomini di Pioli e arriva al 15′ quando Ibrahimovic serve Leao che entra in area, dribbla il diretto marcatore e calcia con il sinistro trovando però il miracolo di Provedel che mette in angolo. Al 27′ Ibrahimovic viene servito in profondità, se ne va di potenza a Erlic e calcia di destro ma Provedel è ancora abile con i piedi a salvare. Due minuti dopo si vedono in contropiede gli ospiti con Gyasi, ma Maignan è attento e salva in due tempi. Al 40′ Saelemaekers viene servito sulla destra da Leao, si accentra sul sinistro e calcia sul secondo palo ma Provedel è ancora bravo a deviare in corner. Il portiere ospite, fino a quel momento il migliore dei suoi, al 43′ sbaglia uno stop perdendo il pallone in area e intervenendo poi in ritardo su Leao. L’arbitro, dopo il consulto con il Var, assegna il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Hernandez, che però calcia fuori sciupando tutto. I rossoneri però non si lasciano abbattere e nel primo minuto di recupero passano in vantaggio con Leao che sfrutta il tocco sbagliato di Nikolaou per arrivare davanti a Provedel e superarlo con un elegante pallonetto. Si va al riposo sull’1-0. I rossoneri sfiorano il raddoppio al 12′ della ripresa, con Provedel che di piede compie un nuovo miracolo salvando in corner dopo un destro ravvicinato di Saelemaekers. Gli ospiti salgono però di intensità e trovano il pareggio al 19′ quando Verde dalla sinistra mette in mezzo per il neo entrato Agudelo che si infila in mezzo ai centrali e batte con il mancino Maignan per l’1-1. Il Milan firma il 2-1 in avvio di recupero con Messias, ma l’arbitro commette un errore non concedendo il vantaggio e fermando l’azione per un fallo su Rebic al limite poco prima del tiro del brasiliano. All’ultimo secondo, la beffa si completa con il gol vittoria di Gyasi in contropiede che regala al successo ai liguri, ora al 14esimo posto a quota 22. Il Milan rimane invece secondo a 2 lunghezze dall’Inter capolista che deve però recuperare un incontro.
(ITALPRESS).

17 Gennaio 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VAL DEI MOCHENI. BOSCAIOLO COLPITO DA UN ALBERO

A Frassilongo, in val dei Mocheni, un boscaiolo di 29 anni di Appiano è rimasto schiacciato da un albero, mentre era al lavoro per spostare alcuni tronchi, abbattuti dalla tempesta Vaia. L’uomo, che ha riportato gravi ferite alle gambe, è stato subito soccorso e trasportato in ospedale. Non è in pericolo di vita. Da una … Continua a leggere

TRENTO. PRESIDIO PERMANENTE AL PARCO DELLA PREDARA

Parte il presidio della Polizia locale presso il parco della Predara di Trento, diventato negli ultimi mesi zona poco tranquilla. Dal prossimo lunedì, agli agenti del corpo cittadino, si affiancheranno anche quelli della Polizia di Stato, rendendo il presidio permanente. La Polizia locale – informa una nota – presidierà la fascia pomeridiana, mentre la Polizia … Continua a leggere

PERGINE FESTIVAL: LA 47ESIMA EDIZIONE DALL’1 AL 16 LUGLIO

Torna dall’1 al 16 luglio Pergine Festival, storico appuntamento dell’estate trentina. L’edizione 2022 si riappropria degli spazi della città con un programma che, come d’abitudine, unisce teatro, performance, danza e musica. La 47/a edizione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa a Trento alla presenza dell’assessore provinciale alla Cultura, Mirko Bisesti, e della vicesindaca … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere