GOVERNO, LEU “CONTE PUNTO DI EQUILIBRIO, ALLARGARE LA MAGGIORANZA”

Foto: Italpress ©

ROMA (ITALPRESS) – “Questa crisi gli italiani non l’hanno capita, non aiuta il paese in una fase così difficile, aperta da chi u giorno nega di averla voluta e il giorno dopo spiega i motivi. Siamo convinti che l’Italia abbia bisogno mai come ora di responsabilità istituzionale e coesione sociale, di un governo unito e affiatato”. Lo ha detto Federico Fornaro, capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, al termine delle consultazioni con il capo dello Stato, Sergio Mattarella. “Abbiamo indicato la nostra disponibilità a proseguire con il presidente Conte”, ha aggiunto.
“Noi abbiamo detto che consideriamo questa fase il premier Conte il punto più alto di equilibrio all’interno di questa maggioranza, consideriamo che lui possa allargare la base”, ha sottolineato il parlamentare. “Quando si apre una crisi al buio occorre muoversi con prudenza e con degli step, il primo è verificare se questa maggioranza e questo premier possa allargare questa base parlamentare”, ha proseguito Fornaro.
(ITALPRESS).

28 Gennaio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere