GARANTE PRIVACY, SANZIONATA L’ASL TRENTINA

aziendasanitariatrentino

Altra tegola sull’azienda sanitaria trentina, già nella bufera dopo il caso Pedri. La Asl è stata sanzionata dal garante della privacy per aver violato i dati personali di numerosi pazienti. L’azienda sanitaria, infatti, è stata sanzionata con una multa da 150mila euro per aver messo a disposizione dei medici di famiglia, per errore, 293 referti di 175 pazienti, tra cui 2 minorenni e alcune donne sottoposte ad interruzione di gravidanza, sebbene questi avessero esercitato il diritto di oscuramento nei confronti di tali documenti. [mda]

20 luglio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC