FIORELLA MANNOIA: RINVIATO A DICEMBRE 2021 IL TOUR TEATRALE “PADRONI DI NIENTE”

Alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali, si informa che i concerti del “PADRONI DI NIENTE TOUR” di FIORELLA MANNOIA, inizialmente previsti a maggio nei teatri italiani, sono stati rinviati a dicembre 2021. 

«Ce lo aspettavamo, purtroppo, ed ora è ufficiale. I concerti nei teatri di maggio sono spostati a dicembre 2021, le disposizioni vigenti non ci consentono di fare altrimenti… – dichiara FIORELLA MANNOIA – Ma stiamo lavorando per fare dei concerti questa estate, dove e come si potrà e secondo le capienze previste dall’emergenza COVID. Stiamo navigando a vista, in attesa delle indicazioni che arriveranno dalle istituzioni, ma dobbiamo ripartire! Vi tengo informati».

Di seguito le nuove date:

 8 DICEMBRE 2021 al Teatro Colosseo di TORINO

(recupero concerto del 13 maggio 2021)

11 DICEMBRE 2021 al Pala Bassano 2 di BASSANO DEL GRAPPA (VI)

(recupero concerto del 28 maggio 2021) 

13 DICEMBRE 2021 al Teatro Augusteo di NAPOLI

(recupero concerto del 22 maggio 2021)

16 DICEMBRE 2021 al Teatro Creberg di BERGAMO

(recupero concerto del 26 maggio 2021)

17 DICEMBRE 2021 al Teatro Dis_Play di BRESCIA

(recupero concerto del 29 maggio 2021) 

18 DICEMBRE 2021 al Grana Padano Theatre di MANTOVA

(recupero concerto del 15 maggio 2021)

20 DICEMBRE 2021 al Teatro degli Arcimboldi di MILANO

(recupero concerto del 31 maggio 2021) 

22 DICEMBRE 2021 all’ Europauditorium di BOLOGNA

(recupero concerto del 12 maggio 2021)

28 DICEMBRE 2021 al Teatro Team di BARI

(recupero concerto del 20 maggio 2021)

30 DICEMBRE 2021 all’Auditorium Parco della Musica di ROMA

(recupero concerto del 23 maggio 2021)

 

Per quanto riguarda il recupero del concerto previsto il 18 maggio 2021 al Teatro delle Muse di Ancona, la nuova data verrà comunicata entro il 30 aprile.

I biglietti già acquistati in prevendita rimangono validi per le nuove date corrispondenti.

Per informazioni sui biglietti consultare www.friendsandpartners.it e www.ticketone.it.

13 Aprile 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

ANTICIPATE LE PRENOTAZIONI VACCINO PER GLI OVER 18 IN TRENTINO

L’Azienda per i servizi sanitari della Provincia di Trento ha anticipato la partenza delle prenotazioni della dose di richiamo per gli over 18, che potranno fissare un appuntamento per la “maratona” vaccinale del prossimo fine settimana a partire dalle ore 21 di oggi. I centri vaccinali dell’azienda – informa una nota – saranno aperti in … Continua a leggere

AUSTRIA: NO VAX RECIDICI RISCHIANO FINO A 7200 EURO DI MULTA

In Austria il primo febbraio scatterà l’obbligo vaccinale e i no vax irremovibili potrebbero rischiare una multa da 3.600 euro che potrebbe addirittura essere raddoppiata in caso di inottemperanza. Lo prevede una bozza del governo che oggi sta esaminando il disegno di legge per l’introduzione dell’obbligo vaccinale. Una misura, secondo il ministro alla salute Wolfgang … Continua a leggere

COVID: UN NUOVO DECESSO E 199 CONTAGI IN TRENTINO

Si registra un nuovo decesso per Covid in Trentino. Si tratta di un uomo di 80 anni non vaccinato. I nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono 199: 71 rilevati dai tamponi molecolari (su 956 test effettuati) e 128 dagli antigenici (su 11.670 test effettuati). I tamponi molecolari confermano 76 positività intercettate nei giorni … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere

IL VESCOVO E SAN GIUSEPPE

Nella lettera pastorale di qualche giorno fa, il vescovo di Bolzano e Bressanone Ivo Muser, ha lanciato la proposta alla Provincia di Bolzano di introdurre in Alto Adige la festa patronale il 19 marzo, festa di San Giuseppe, in sostituzione del lunedì di Pentecoste, festivo in Alto Adige. Sara’ la Provincia di Bolzano a decidere … Continua a leggere