Spettacoli

FESTE VIGILIANE A TRENTO, ANNULLATO IL PALIO DELL’OCA

Eccessiva portata dell'Adige

Foto: Feste Vigiliane

Per la prima volta nella storia delle Feste Vigiliane di Trento non si disputerà la sfida tra gli zatterieri, nell’ambito del consueto “Palio dell’oca”, fissato per la prossima domenica 23 giugno. L’eccessiva portata di acqua del fiume Adige, causata dalle copiose piogge dell’ultimo mese, ha indotto il comitato organizzatore ad annullare la tradizionale competizione tra gli equipaggi dei rioni cittadini. “La sicurezza viene prima di tutto; non vogliamo mettere in alcun modo a rischio l’incolumità degli zatterieri. In questi giorni abbiamo tenuto riunioni e sopralluoghi con i tecnici di Provincia, Comune e valli, e i rappresentanti di esercito e vigili del fuoco, valutando nel dettaglio ogni aspetto. Purtroppo non avevamo altra scelta”, commenta Marco Lazzeri, presidente della Proloco centro storico di Trento. Con oggi, 21 giugno, prende il via ufficiosamente la 41/a edizione delle Feste Vigiliane, organizzata da Comune, Centro servizi culturali Santa Chiara e Proloco di Trento, con il supporto della Provincia di Trento.. La manifestazione si concluderà il 26 giugno, giorno del patrono del capoluogo, con le consuete cerimonie religiose.

21 Giugno 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere