EMERGENZA SCABBIA RIENTRATA AL CARCERE DI BOLZANO, CONSEGNATI I RICONOSCIMENTI

Alla Asl dell'Alto Adige, alla Protezione Civile e alla Croce Bianca

Foto: Vittorio Savio Radio Nbc Rete Regione

E’ rientrata l’emergenza scabbia nel carcere di Bolzano. Nella casa circondariale del capoluogo altoatesino da parte del Dipartimento delle Carceri, per mano del direttore Giovangiuseppe Monti, consegnate due targhe a quanti operarono all’interno della struttura penitenziaria di via Dante in quei mesi dell’epidemia di scabbia.

Un ringraziamento andato all’azienda sanitaria altoatesina, presente il coordinatore Pierpaolo Bertoli, alla protezione civile e alla croce bianca che intervennero a marzo scorso per fermare questa una epidemia, iniziata già a gennaio scorso e che aveva colpito con casi conclamati oltre una decina di detenuti e anche un agente della polizia penitenziaria.[Vs]

9 Luglio 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere