IL TRENTINO RESTA ZONA GIALLA. UN NUOVO DECESSO PER COVID

Foto: 123rf

Foto: 123rf

Il Trentino resta zona gialla nella classificazione nazionale in base alla diffusione del coronavirus. Migliorano, infatti, i dati sui contagi. L’ufficialità da Roma è attesa nelle prossime ore. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 59 positivi su 2.772 tamponi molecolari ed altri 120 casi su 1.108 test rapidi. Si registra una sola nuova vittima, si tratta di una donna con più di 90 anni. I ricoveri in ospedale al momento sono 260, 41 i malati in terapia intensiva. Un dato, questo, che resta critico in provincia. Al momento, comunque, il Trentino è tra i pochi territori italiani rimasti gialli dall’inizio della rilevazione. Sul fronte dei vaccini, le dosi somministrate sono 12.866, entro fine mese sono attese 600 dosi Moderna e tra il 27-29 gennaio altre 7.200 dosi Pfizer. [mda]


22 gennaio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC