DAL PRIMO LUGLIO PREMI PER ANDARE AL LAVORO IN BICI

Bicicletta Biciclette

Il 1 luglio parte l’azione “In bici al Lavoro”, che premia i ciclisti che percorrono in bici l’intera tratta casa-lavoro o anche solo una parte. Proprio i mesi estivi si prestano per andare in bici al lavoro o fino alla fermata dell’autobus o in stazione. “Per brevi tragitti la bicicletta dovrebbe comunque essere la prima scelta: è comoda, ecologica, sana e divertente. Nella situazione in cui siamo ora, inoltre, la bici è un’ottima alternativa ai trasporti pubblici”, ne è convinto l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider. All’azione “In bici al lavoro”, che inizia il 1° luglio, possono partecipare tutti i lavoratori. I chilometri percorsi valgono anche per “L’Alto Adige pedala”, che dura fino al 30 settembre. Chi raccoglie chilometri per “L’Alto Adige pedala” può indicare su www.altoadigepedala.bz.it quelli che ha percorso a luglio per andare al lavoro. Ogni settimana del mese di luglio saranno sorteggiati cinque vincitori tra coloro che si saranno recati al lavoro almeno due volte in bici durante quella settimana. Al termine dell’azione, verrà premiata anche la persona che sarà andata in bici al lavoro per più giorni. In palio ci sono numerosi premi, tra i quali: poncho o pantaloni anti-pioggia, supporti per smartphone per la bici e contachilometri digitali. “L’Alto Adige pedala” è organizzato da Green Mobility della STA – Strutture Trasporto Alto Adige.

30 giugno 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC