COVID. SULLE VACCINAZIONI STRAPPO DELL’AUSTRIA

Kurz 6

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha annunciato un drastico cambio di rotta per quanto riguarda i vaccini anti-Covid. Assieme alla Danimarca, Austria in futuro non farà più affidamento sull’Ue e, insieme a Israele, nei prossimi anni produrrà in proprio dosi di vaccino di seconda generazione per ulteriori mutazioni del coronavirus . L’agenzia europea per i medicinali è troppo lenta con l’approvazione dei vaccini

3 marzo 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC