Pandemia

COVID. GIMBE: AUMENTANO CASI POSITIVI IN TRENTINO ALTO ADIGE

In Alto Adige il 13% non è vaccinato, in Trentino l'8,8%

Foto: Italpress ©

In Alto Adige, nella settimana dal 14 al 20 settembre, si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi al Covid per 100.000 abitanti (458) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (58%) rispetto alla settimana precedente. Sopra la media nazionale i posti letto in area medica (8%) e in terapia intensiva (4%) occupati da pazienti Covid. Anche in Trentino si registra un peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (399) ed un aumento dei nuovi casi (20,1%) rispetto alla settimana precedente. Sopra media nazionale i posti letto in area medica (9,3%) e in terapia intensiva (2,2%). Lo comunica la Fondazione Gimbe nel suo monitoraggio settimanale. Sempre in Alto Adige, la percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 13% (media Italia 9,9%), mentre in Trentino è pari al 8,8% (media Italia 9,9%) a cui aggiungere la popolazione guarita da meno di 180 giorni, pari al 1,8%.

22 Settembre 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

BOLZANO. PALPEGGIAVA LA FIGLIA, CONDANNATO A SEI ANNI

Un uomo di 45 anni è stato condannato a sei anni di reclusione per violenza sessuale. Secondo l’accusa, l’uomo aveva palpeggiato sua figlia di 14 anni in due occasioni, nel 2019, nella camera da letto dove dormiva la ragazzina, i cui genitori sono separati. La figlia aveva denunciato gli episodi prima ad una zia e … Continua a leggere

COVID: UN NUOVO DECESSO IN TRENTINO

Un decesso per Covid in Trentino nelle ultime 24 ore: si tratta di una novantenne vaccinata che soffriva anche di altre patologie. I nuovi casi positivi sono 139, i pazienti ricoverati sono 59, di cui 1 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 9 nuovi ricoveri e 5 dimissioni. I casi attivi sono … Continua a leggere

SVP. UNTERBERGER: NO ALLA FIDUCIA AD UN EVENTUALE GOVERNO MELONI

La senatrice Svp Julia Unterberger in un’intervista ha escluso che il suo partito, la Svp, possa votare la fiducia a un eventuale governo Meloni. Secondo Marco Galateo di Fdi, si tratta di “pregiudiziali sul governo, ancora da venire di Giorgia Meloni, senza neanche aver potuto vederne il programma, sono una discriminazione ideologica”. “Buona fortuna autonomia … Continua a leggere