CORRUZIONE ELETTORALE. DEFINITIVO PROSCIOGLIMENTO PER BARATTER

Baratter

Lorenzo Baratter, ex consigliere provinciale del Patt, finito sotto accusa per un presunto accordo elettorale con gli Schuetzen trentini, ha concluso il periodo di messa  alla prova e ha ottenuto il definitivo proscioglimento dal tribunale di Trento. A seguito dell’esito positivo della messa alla prova il risultato risulta definitivamente estinto. Il definitivo proscioglimento di Baratter è passato in giudicato (e dunque è diventato definitivo)  il 23 giugno 2017. Ricordiamo che successivamente i due coimputati Giuseppe Corona e Paolo Dalprà (rispettivamente presidente e vicepresidente degli Schuetzen)  (accusati con Baratter di presunta corruzione elettorale) sono stati assolti in appello con formula piena “perché il fatto non sussiste”

 

 

1 luglio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC