Cronaca

COPPIA GAMBIZZATA IN ALTO ADIGE, ARRESTATO L’EX MARITO DI LEI

Il fatto era avvenuto lo scorso 30 dicembre

Foto: Italpress ©

È stato arrestato il presunto responsabile del ferimento di una coppia avvenuto la sera dello scorso 30 dicembre a Fiè allo Sciliar. Lo comunica la procura della Repubblica di Bolzano che non ha però reso note le generalità della persona sottoposta a custodia cautelare in carcere. Si tratterebbe, a quanto si è appreso, dell’ex marito della donna, che i due avevano da subito indicato come l’aggressore, ma che, residente in Lombardia, nei giorni successivi all’agguato, aveva fatto perdere le proprie tracce. Le due vittime stavano tornando alla loro abitazione quando erano state prese di mira da un uomo, fino a quel momento nascosto dietro ad un cespuglio, che aveva esploso diversi colpi di arma da fuoco. Pur non essendo in pericolo di vita, entrambi avevano riportato gravi ferite alle gambe che hanno richiesto più interventi chirurgici.

23 Gennaio 2023


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

SUPERLEGA, ITAS VOLLEY TRENTINO PIEGA TARANTO 3-0

Successo esterno nella domenica di SuperLega per l’Itas Volley Trentino che piega in terra di Puglia la formazione di Taranto, fanalino di coda, per 3-0. Partita molto equilibrata tra le due formazioni con i ragazzi di mister Lorenzetti che si sono imposti in tre combattuti set per 26-24, 28-26 e 25-22. Gialloblù che restano così … Continua a leggere

ECCELLENZA, VINCE LA CAPOLISTA MORI SANTO STEFANO, SUCCESSI ANCHE PER MAIA ALTA, SAN GIORGIO E LAVIS

Prosegue la marcia al vertice, nella 16/a giornata del campionato di Eccellenza, della capolista Mori Santo Stefano che supera con un perentorio 4-0, mentre il San Giorgio si sbarazza del Weinstrasse Sud per 3-1 e il Lavis va a vincere di misura 1-0 sul terreno del Comano Terme. Gli altri risultati: Bozner-Rovereto 1-1, Comano Terme-Lavis … Continua a leggere

VAL D’ULTIMO, SCONTRO TRA DUE SCIATORI, UN MORTO ED UN FERITO

Ancora una vittima sulle nevi dell’Alto Adige. La tragedia nella giornata odierna sulla pista Huttegg nel comprensorio Schwemmalm, a mt.2250 metri di quota, in Val d’Ultimo dove, in seguito ad uno scontro violento tra due sciatori, ha perso la vita un uomo di 37 anni residente a Lana. L’altro sciatore coinvolto nello scontro è stato … Continua a leggere