CONIUGI UCCISI A BOLZANO, DEPOSITATA LA PERIZIA GENETICA

Foto: Ansa

Foto: Ansa

Il genetista Emiliano Giardina ha depositato in tribunale a Bolzano l’esito della prima parte della perizia genetica che ha condotto su incarico della giudice per le indagini preliminari Carla Scheidle nel caso del duplice delitto di Laura Perselli e Peter Neumair. Come noto, il figlio Benno ha già ammesso di aver ucciso i due genitori e di aver gettato i loro cadaveri nel fiume Adige. Nonostante la confessione, sono state disposte dal gip degli accertamenti tecnico-scientifici, anche per avere dei riscontri rispetto alla versione dei fatti fornita da Benno. Oggi Giardina ha riferito nel corso dell’udienza in incidente probatorio l’esito di una prima parte della perizia, da cui risulta, per ora, che tutti gli elementi emersi sono compatibili con la versione dei fatti fornita dall’indagato. [mda]

8 aprile 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC