CONCEICAO REGALA I 3 PUNTI AL PORTOGALLO, REP.CECA KO 2-1

Foto: Italpress ©

LIPSIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Vittoria al fotofinish per il Portogallo, che batte per 2-1 la Repubblica Ceca e si porta in vetta al girone F degli Europei, a pari merito con la Turchia. All’iniziale vantaggio ceco firmato da Provod, i lusitani rispondono prima con l’autogol di Hranac e poi, nel secondo dei quattro minuti di recupero, con il primo gol in Nazionale del neoentrato Francisco Conceicao (giovane figlio d’arte).
Avvio di partita interlocutorio per le due squadre, con il Portogallo che gestisce tanto il pallone, soprattutto dalla metà campo in avanti. Con il passare dei minuti però è proprio la formazione di Martinez ad intensificare l’attività offensiva, creando il primo pericolo vero pericolo al 32′, sull’imbucata precisa di Bruno Fernandes per Ronaldo che, sul filo del fuorigioco, si ritrova davanti a Stanek che lo ferma in tuffo. Il numero 7 si farà vedere ancora, nell’unico minuto di recupero concesso da Guida, ricevendo su schema da corner il pallone che prova a girare con il sinistro, trovando pronto Stanek.
Portogallo presente e aggressivo, a scapito di una Repubblica Ceca mai propositiva ma comunque ordinata nella sua fase difensiva. Gli iberici tornano ad attaccare a pieno organico anche nella ripresa, ma alla prima azione offensiva della sua gara la Repubblica Ceca trova lil vantaggio: Provod, libero sulla trequarti destra, fa partire una conclusione a giro che termina alle spalle di Diogo Costa, che al 62′ subisce gol al primo tiro in porta della serata ceca. Portogallo dunque improvvisamente in svantaggio, che dura però soli sette minuti, quando sulla sponda aerea di Nuno Mendes all’interno dell’area piccola è Hranac – su un’incertezza in presa di Stanek – a deviare il pallone in maniera sfortunata nella propria porta. Punteggio che torna in parità e tempo che scorre a Lipsia, con Portogallo che troverebbe anche la rete del vantaggio, sul colpo di testa di Ronaldo che si infrange sul palo e sul quale arriva in tap in vincente Diogo Jota, ma tutto viene poi annullato per la posizione di offside dell’ex Real Madrid. 2-1 che arriverà tuttavia nel recupero, con i due neo entrati del Portogallo, Neto e Conceicao, bravo quest’ultimo a spingere in rete il pallone crossato in area dal suo compagno e respinto male da Hranac, siglando il suo primo gol in Nazionale e regalando la vittoria ai suoi.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

19 Giugno 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere